Mercoledì 26 Settembre 2018 | 06:23

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ROMA

Gentiloni, dato contribuito fondamentale in sconfitta Daesh

Siamo diventati presenza militare particolarmente apprezzata

ROMA, 22 MAG - "Siamo diventati una presenza militare particolarmente apprezzata perché in grado di dare un suo contributo alla pacificazione, alla ricostruzione delle istituzioni, al mix fondamentale di forza, diplomazia, conoscenza del territorio". Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, durante una visita al Comando Operativo di vertice Interforze. "Il contributo Italiano in Iraq, assieme all'addestramento delle forze curde - ha spiegato - ha fatto riconoscere a livello internazionale il ruolo delle nostre forze armate e dei Carabinieri come fondamentale nella sconfitta di Daesh. Oggi siamo impegnati nella fase non certo più facile del contrasto alle possibili ripercussioni, foreign fighters e destabilizzazioni. Ma intanto - ha concluso - abbiamo raggiunto un grande successo politico e militare, perché per la prima volta un gruppo terroristico che controllava una parte di territorio, è stato sconfitto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Conte, la crescita ci spetta di diritto

Conte, la crescita ci spetta di diritto

 

Manovra: Conte, la crescita ci spetta di diritto

 

Calcio: ira Fiorentina, migliore Inter è stato Mazzoleni

 
Clacio: Antognoni contesta il rigore

Clacio: Antognoni contesta il rigore

 

Calcio: Antognoni, rigore? La palla non cambia traiettoria

 

Calcio: Spalletti "il rigore c'era, vittoria Inter meritata"

 

Calcio: Pioli "errore pagato caro, meritavamo esito diverso"

 
Serie A: classifica

Serie A: classifica

 

GDM.TV

Buon compleanno Gazzetta del Mezzogiorno: gli auguri dalla Basilicata

130 anni Gazzetta Del Mezzogiorno: l'evento a Potenza

 
Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 

PHOTONEWS