Sabato 20 Ottobre 2018 | 20:51

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Condono torna mini, ma arriverà anche sulle cartelle

 
REGGIO EMILIA
Abusi a 16enne su bus,autista a processo

Abusi a 16enne su bus,autista a processo

 
EMPOLI (FIRENZE)
Andreazzoli, a Frosinone cercando punti

Andreazzoli, a Frosinone cercando punti

 
ROMA
Serie B: risultati

Serie B: risultati

 
TORINO

Premio Bottari Lattes Grinzane, vince cinese Yu Hua

 
TORINO

Verbania tra Piemonte e Lombardia,insediati seggi refer...

 
TORINO
Referendum Verbania, insediati i seggi

Referendum Verbania, insediati i seggi

 
ROMA

Calcio: Juventus-Genoa 1-1

 
MILANO
Martina, avere ambizione Pd aperto

Martina, avere ambizione Pd aperto

 
ROMA

Salvini, tutto finisce bene, siamo 3 uomini di parola

 
ROMA

Di Maio,con dl Fisco ecco Stato amico per contribuenti

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

NEW YORK

Usa: Bush padre sta meglio, non più in terapia intensiva

Ma dovrà restare ricoverato ancora per parecchi giorni

NEW YORK, 25 APR - George H. Bush sta meglio e non è più in terapia intensiva. Lo rende noto il portavoce della famiglia Bush, spiegando che l'ex presidente americano è anche in vena di scherzare: "Sono più preoccupato per gli Houston Rockets che dovranno giocare con i Minnesota Timberwolves", ha detto Bush che vive a Houston ed è un appassionato di basket. L'ex presidente, 93 anni, era stato ricoverato d'urgenza domenica scorsa per una infezione al sistema sanguigno, il giorno dopo i funerali della moglie Barbara, morta a 92 anni. Dovrà comunque rimanere in ospedale ancora per parecchi giorni, spiega comunque il portavoce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400