Giovedì 24 Settembre 2020 | 12:33

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

serie c

Il Bari cerca nuova linfa a caccia di due «top»

foto Luca Turi

Il Bari cerca nuova linfa a caccia di due «top»

De Laurentiis non vuole avere rimpianti: nel mirino solo chi può fare la differenza

Un top player per sognare. Forse anche due. Perché il Bari non vuole lasciare alcunchè di intentato. E si tufferà sul mercato con il preciso intento di rinforzarsi al fine di tentare la rincorsa disperata al primo posto ora occupato dalla Reggina (distante dieci lunghezze). O, nella peggiore delle ipotesi, blindare l’attuale seconda posizione per poi affrontare i playoff da una prospettiva privilegiata e staccare il biglietto per la B attraverso gli spareggi promozione.

La campagna trasferimenti invernale scatta oggi e si chiuderà alle 20 del 31 gennaio. La caccia ad un trequartista rappresenterà l’assoluta priorità.

Il tecnico Vincenzo Vivarini vuole un elemento in grado di spaccare le gare con una giocata, di saltare l’uomo, di innescare le punte con maggior frequenza. In tale posizione sta giocando adesso Giovanni Terrani: il rendimento del 25enne lombardo è senz’altro più che sufficiente, non a caso resterà alla corte del tecnico abruzzese, malgrado vanti svariati estimatori.

L’intenzione, però, è reperire un grosso calibro, ancor più avvezzo a fare la differenza. I nomi sul taccuino sono sostanzialmente due: Nikola Ninkovic e Karim Laribi, mentre interessa meno Lorenzo Lollo (Venezia).

Serbo, 25 anni, il primo, in forza all’Ascoli. Carattere talvolta bizzoso, ma numeri d’alta scuola (dribbling secco, assist geniali, personalità da vendere). Vivarini lo ha allenato proprio lo scorso anno, alla guida dei marchigiani instaurando con lui un rapporto privilegiato. All’allenatore biancorosso piacerebbe riaverlo a disposizione, così come il fantasista scenderebbe di categoria soltanto per tornare dal coach di Ari. Diverso è Laribi, magari meno spumeggiante nella giocata, ma più regolare nel rendimento, con un tiro dalla distanza spesso mortifero. Il 28enne italo-tunisino è di proprietà del Verona, ma è tesserato con l’Empoli e pare che l’avventura toscana non lo stia esaltando. Il Bari porterà avanti le due trattative all’unisono. E non è detto che Ninkovic e Laribi siano due piste destinate ad escludersi a vicenda. Se ci fosse lo spiraglio giusto, il club biancorosso proverebbe a prenderli entrambi.

A quel punto, cambierebbero i piani in attacco. Già, perché in teoria servirebbe pure una punta. Nel reparto avanzato, infatti, partiranno Roberto Floriano (nelle prossime ore discuterà la rescissione del contratto con i galletti e con ogni probabilità dirà sì al Palermo), Samuele Neglia (piace a Monopoli e Avellino) e Franco Ferrari (ha molte richieste, il Piacenza su tutte). Quindi, occorrerebbe un puntello per completare il reparto che già annovera Antenucci, Simeri e D’Ursi. In tal senso, possibili idee portano a Lorenzo Rosseti (Ascoli) e Riccardo Bocalon (Venezia), ma se andasse in porto il doppio colpo Ninkovic-Laribi, allora in prima linea potrebbero non esserci ulteriori interventi. Scontato, invece, l’arrivo di un difensore che, però, sarà perfezionato solo verso il termine della sessione invernale: si cerca in particolare un profilo in grado di sostituire gli attuali titolari. Ma è un’operazione da concludere senza fretta. Partirà, infine, Tomasz Kupisz, ad un passo dal Trapani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bari calcio, ceduto il centrocampista Schiavone alla Salernitana

Bari calcio, ceduto il centrocampista Schiavone alla Sa...

 
Bari calcio, striscione davanti al San Nicola: «Seguaci della Nord» contro le restrizioni negli stadi

Bari, striscione davanti al S.Nicola: «Seguaci della No...

 
Eccoti Bari, c’è la Coppa . Auteri: voglio i primi frutti

Eccoti Bari, c’è la Coppa . Auteri: voglio i primi frut...

 
Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e De Risio

Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e ...

 
Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

 
Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

 
Bari, ceduti Terrani al Como e Costa alla Virtus Entella

Bari, ceduti Terrani al Como e Costa alla Virtus Entell...