Sabato 14 Dicembre 2019 | 02:53

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

Il nuovo allenatore

Bari calcio, Vivarini è il nuovo allenatore

Bari, Vivarini in campo al San Nicola in match contro Monopoli

Il Bari riparte da Vincenzo Vivarini: il club di Luigi De Laurentiis, dopo aver esonerato domenica sera l’allenatore Giovanni Cornacchini (in seguito alla sconfitta in trasferta con la Virtus Francavilla), si affida all’ex tecnico dell’Ascoli che in giornata ha rescisso il contratto con marchigiani. 

Il neo tecnico del Bari Vincenzo Vivarini, classe 1966, ha sottoscritto nel pomeriggio al San Nicola un contratto biennale con il club pugliese. Alla firma era presente il presidente della società Luigi De Laurentiis. Domani dovrà affrontare il primo impegno interno in campionato, contro il Monopoli.

Prima di entrare nello stadio San Nicola per le formalità contrattuali, Vivarini, accompagnato dall’ex barese Andrea Milani, ha scambiato qualche battuta con i tifosi, raccogliendo "in bocca al lupo» e assicurando il massimo impegno per il prosieguo della stagione, nella quale i pugliesi puntano a raggiungere il traguardo della promozione in serie B.

Vivarini ha vinto la concorrenza di Castori, Calabro e Baroni e si cimenterà con il campionato già mercoledì, guidando la squadra contro il Monopoli al San Nicola: è un estimatore di uno dei tecnici più amati a Bari, Enrico Catuzzi, e sul piano tattico non si è mai caratterizzato per essere integralista di un modulo. Dovrà ora avere ben presente la priorità della società, che ha investito ingenti capitali nella formazione di una rosa con tanti ex serie A: l’obiettivo è la promozione diretta tra i cadetti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

 
Bari, parla difensore Berra: «Per Natale puntiamo al secondo posto»

Bari, parla difensore Berra: «Per Natale puntiamo al se...

 
Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

 
Bari grande contro le grandi, imbattuto negli scontri diretti

Bari grande contro le grandi, imbattuto negli scontri d...

 
Il Bari aggancia il Potenza: la partita giocata in casa finisce 2-1

Il Bari aggancia il Potenza: il match finisce 2-1. Rive...

 
Bari, Vivarini: «Con il Potenza sarà una grande gara»

Bari, Vivarini: «Con il Potenza sarà una grande gara»

 
Bari calcio, Strambelli: «La quadratura è raggiunta»

Bari calcio, Strambelli: «La quadratura è raggiunta»

 
«Bari blindato e spietato». Perrotta promette ruggiti

«Bari blindato e spietato». Perrotta promette ruggiti