Domenica 22 Settembre 2019 | 05:35

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

CALCIO MERCATO

Una voce rimbalza da Catania"Il Bari è interessato a Pisseri"

Una voce rimbalza da Catania: "Il Bari è interessato a Pisseri"

ll club guarda al portiere etneo. Nella partita anche il difensore Aya?

Non solo Antenucci e Dionisi. Frattali o Baraje. Ciciretti e Roberto Insigne. Se nomi di grande impatto hanno subito alimentato le fantasie dei tifosi del Bari, è pur vero che il club biancorosso sta seguendo tanti altri profili. Magari meno famosi, ma comunque idonei all’ambizioso progetto dei galletti. Gente «da C», abituata ormai da diverse stagioni a lottare nella terza serie nazionale.

Serviranno anche loro per un torneo di alto profilo. Sono tanti gli elementi segnati sul taccuino del club manager Matteo Scala. Tra i portieri, ad esempio, accanto ai già segnalati Frattali (Parma), Gabriel (Perugia), Leali (Foggia, ma di proprietà dello stesso Perugia), ecco spuntare anche un paio di estremi difensori che hanno disputato un ottimo torneo di Lega Pro. Una possibilità conduce a Paolo Branduani, 30 anni, ormai riferimento assoluto del girone meridionale che ha appena vinto con la maglia della Juve Stabia. Ancor più forte la voce che rimbalza da Catania su un concreto interessamento per Matteo Pisseri, 27 anni, da due campionati titolare degli etnei ed in precedenza transitato dalla Puglia, al Monopoli. I presupposti per aprire una trattativa ci sarebbero, magari coinvolgendo anche il difensore centrale Ramzi Aya, 29enne considerato tra i top nella categoria.

Anche lui è a Catania da un biennio, ma nell’estate del 2017 è stato ad un passo dal Bari che stava per prelevarlo dalla Fidelis Andria. Chissà che il trasferimento non si concretizzi adesso. Molte opportunità pure nel reparto offensivo. Da giorni si parla con insistenza di Franco Ferrari, ariete 23enne che ha sorpreso a Piacenza: il centravanti italo-argentino appartiene al Genoa con cui è stato aperto un dialogo. Ma c’è un’altra punta che da tempo è monitorata: si tratta di Eric Lanini. Scuola Juventus, 25 anni, ha sprecato qualche chance in B non riuscendo ad esplodere con Virtus Entella e Como. Tuttavia, nell’ultimo campionato ha segnato ben 14 gol con l’Imolese dimostrando di aver raggiunto una buona maturità. Come caratteristiche risponde all’identikit tracciato dal tecnico Giovanni Cornacchini: non è il tipico uomo d’area, ma ha una buona rapidità, attacca la profondità, si sacrifica per la squadra. Ricorda, quindi, un po’ Simone Simeri di cui potrebbe essere l’alter ego. Si è parlato spesso dei buoni rapporti con il Parma: ebbene, attenzione a Manuel Nocciolini, esterno offensivo in grado di occupare anche la posizione di seconda punta. Ha militato nell’ultimo torneo a Ravenna segnando undici reti, mentre dodici ne mise a segno con i ducali nel 2017. In C è una garanzia. Un emergente, invece, è Matteo Luigi Brunori, 25 anni, fantasista italo-brasiliano, in grado di giostrare da esterno offensivo. Ad Arezzo è andato a segno ben 13 volte. Ala destra molto prolifica è anche Eugenio D’Ursi, 24 anni, eccellente a Catanzaro, anche lui con 13 gol segnati: piace a molti, ha richieste pure in B, ma pare che il Bari lo abbia fatto seguire in più di una circostanza. Infine, attenzione a Stefano Giacomelli, 29 anni, grande rivelazione in B con il Vicenza con cui, però, è tornato in C. Scatti, dribbling, fantasia e anche gol lo rendono uno dei calciatori più ambiti in Lega Pro. Il suo contratto scadrà nel 2020: se il Bari affondasse il colpo, si potrebbe anche acquisire a prezzi ragionevoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 
Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

 
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 
Il Bari non sa vestirsi da Grande: Cornacchini all'ultimo esame

Il Bari non sa vestirsi da Grande: Cornacchini all'ulti...

 
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 
Calcio, Bari-Reggina:

Calcio, Bari-Reggina: finisce 1-1. Gol di Sabbione

 
Bari pensa in grande, la Reggina per volare

Bari pensa in grande, la Reggina per volare

 
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre