Giovedì 23 Maggio 2019 | 07:32

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

CALCIO MERCATO

Confermati gli over con vincoli pluriennaliDa sciogliere al più presto il nodo Brienza

Confermati gli over con vincoli pluriennali
Da sciogliere al più presto il nodo Brienza

Nel campionato di serie C nuove norme per la composizione delle rose dei giocatori

Un cambio di norma destinato a mutare radicalmente le strategie di mercato del Bari. Che in vista della prossima avventura in C potrebbe non solo valorizzare e attingere a piene mani dall’attuale parco calciatori, ma anche programmare investimenti mirati a costruire un complesso capace di ambire con decisione alla promozione. Pur con un organico zeppo di stelle per la serie D, infatti, nell’attuale stagione, il club biancorosso ha dovuto pur sempre organizzare l’undici titolare tenendo conto dei quattro under obbligatori da schierare per gli interi 90’, come impone il regolamento della Lega nazionale dilettanti. Nel campionato in corso, anche la Lega Pro è disciplinata da norme stringenti sulla composizione delle rose: 14 sono i calciatori over iscrivibili ai quali si aggiungono un giocatore bandiera (deve contare almeno quattro stagioni anche non consecutive nello stesso club, considerando anche l’eventuale militanza nel settore giovanile), nonché un massimo di quattro elementi nati tra il ‘97 ed il ‘98. Nessun limite, invece, sulla presenza di calciatori nati dal primo gennaio 1999 in poi. Un regolamento complesso, ma destinato a sparire, abbattendo ogni distinzione tra over ed under. Scomparirà pure il numero imposto di calciatori iscrivibili: non ci saranno liste di sorta e ogni club potrà annoverare quanti elementi ritiene utili al suo progetto. Ci sarà, quindi, maggiore possibilità di investire, senza disperdere i contributi sull’utilizzo dei giovani che saranno distribuiti secondo il minutaggio effettivo accumulato. L’unica limitazione sarà nello svolgimento del calciomercato. Nel senso che i club non potranno tesserare più di sei elementi a titolo temporaneo provenienti dalle categorie superiori (A e B). Un accorgimento previsto per evitare che le compagini di C diventino autentici «parcheggi» soprattutto dei giovani di club di rango più alto. Il Bari, pertanto, potrà guardare alla sua prospettiva con mano libera, soprattutto se la famiglia De Laurentiis dovesse stanziare un budget impor - tante. La prima conseguenza sarà evitare inutili sacrifici dei calciatori attualmente a disposizione. Se prima su ognuno erano obbligatorie valutazioni approfondite prima di assegnare un posto in lista, adesso si potrà mantenere un numero maggiore di elementi. L’impressione, quindi, è che saranno confermati tutti gli over con vincoli pluriennali. Pertanto, a colonne già provenienti da grandi palcoscenici come Di Cesare, Bolzoni e Floriano, dovrebbero affiancarsi pure i vari Mattera, Hamlili, Neglia e Simeri. Potrebbe rimanere pure Feola, quest’anno penalizzato dalla rotazione degli under, ma in prospettiva utilizzabile senza confini. Un discorso diverso, invece, riguarda Pozzebon: anche il 30enne romano ha un contratto biennale, ma il rendimento non all’altezza delle aspettative malgrado le tante chance concesse, prefigura una separazione inevitabile. Difficile pure la permanenza di Cacioli e Iadaresta, entrambi legati al Bari solo fino a giugno. Da sciogliere, invece, il nodo Brienza: le nuove norme in teoria spalancano le porte alla sua conferma, ma occorrerà anche capire a quali condizioni (tecniche ed economiche) rimarrebbe il fantasista di Cantù. Non si faranno, infine, follie per trattenere i giovani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bari, da indispensabili a inutililo strano destino degli under

Bari, da indispensabili a inutili lo strano destino deg...

 
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis ...

 
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top Piovanello l'under ...

 
Rosina, è addio alla SalernitanaE se il Bari facesse un pensierino?

Rosina, è addio alla Salernitana. E se il Bari facesse ...

 
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squ...

 
De Laurentiis e il futuro del Bari "In serie C saremo protagonisti"

De Laurentiis e il futuro del Bari "In serie C saremo p...

 
Avellino-Bari, una partita a rischioalmeno 500 i tifosi baresi in trasferta

Avellino-Bari, una partita a rischio almeno 500 i tifos...

 
Contini allenatore della Pergoletteseci può essere il Bari nella poule scudetto

Contini allenatore della Pergolettese ci può essere il ...