Domenica 24 Marzo 2019 | 15:59

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

L'ANALISI

Marfella, Di Cesare e Bolzonii fedelissimi di Cornacchini

Marfella, Di Cesare e Bolzoni
i fedelissimi di Cornacchini

I "sempre presenti" hanno superato i duemila minuti di gioco in campo

Tre fedelissimi ed un folto zoccolo duro. La sosta della serie D consente un mini bilancio sugli uomini utilizzati dal Bari nelle 26 giornate di campionato fin qui disputate. Cornacchini ha attinto a piene mani dall’ampio organico a sua disposizione. Tuttavia, è scontato che un drappello di calciatori si sia conquistato lo status di pietra miliare nell’attuale stagione. Un tris, in particolare, spicca con un minutaggio davvero notevole che supera i duemila minuti.

Il sempre presente per eccellenza è il portiere Marfella: 19 presenze per 2.340 minuti completati. In pratica, l’estremo napoletano non ha saltato nemmeno un frangente del campionato, riposando solo in Coppa Italia. Alle sue spalle, spicca Di Cesare: nonostante sia arrivato a pochi giorni dall’inizio del torneo e nelle prime giornate sia stato utilizzato con parsimonia allo scopo di trovare la migliore condizione, il 35enne difensore è presto diventato un inamovibile accumulando 26 presenze in campionato ed una in Coppa, per un totale di 2.237’. Sul terzo gradino del podio, ecco un altro big annunciato: Bolzoni, con 25 gettoni e 2.083’.

Intorno ai 1.700 minuti, si stanzia un altro tris di colonne della rosa barese: Hamlili, cuore e polmoni della mediana (1.783’), la rivelazione Enrico Piovanello che si impone come l’under di movimento più utilizzato (ben 1.718’ in campo), quindi Simone Simeri che, con 1.708’, diventa l’attaccante con maggiore minutaggio (1.708’). Rientrano nel novero del gruppo che si può definire titolare pure Mattera (1.572’), Cacioli (1.477’), Neglia (1.494’), Floriano (1.453’), mentre per Brienza i minuti sono appena 1.029. La continua alternanza dei terzini under vede prevalere Nannini con 1.261’, segue Aloisi con 1.176’, quindi Turi con 742’. Pur essendo tra gli ultimi arrivati, si è subito ritagliato uno spazio Quagliata che ha accumulato già 535’ e sembra in grado di scalare le gerarchie, mentre è un po’ ibrida la posizione di Bianchi che ha all’attivo 428’.

A centrocampo, sono un po’ usciti dai radar nelle ultime apparizioni sia Langella con 937’, sia Feola che, complice il recente infortunio alla spalla, è fermo a soli 545’. Tra gli over con nome e curriculum, tutto sommato cerca ancora una sua collocazione più stabile Pozzebon che ha giocato 730’ in 21 presenze, delle quali, tuttavia, circa la metà sono da titolare, mentre il resto sono spalmate in scampoli di match. Pur essendo arrivato ormai a dicembre, resta un attore finora non protagonista Iadaresta che ha solo dieci presenze e 259’. Peggio è andata a Liguori in rosa fin da settembre, ma con soli 249’ in otto presenze.

Dunque, il finale di campionato sarà ancora utile ad una serie di ragazzi che potranno provare a dare un’im - pronta al loro campionato. La squadra, intanto, data la sosta del campionato, ha svolto ieri l’ultimo allenamento settimanale: il lavoro riprenderà martedì per preparare il match con il Castrovillari, in programma il 17 marzo al San Nicola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Palmese - Bari: segui la diretta

Palmese - Bari: segui la diretta

 
Bari, le scelte di mister Cornacchini"Palmese difesa forte e ben organizzata"

Bari, le scelte di mister Cornacchini "Palmese difesa f...

 
Bari, Simeri al centro dell'attacco?Con la Palmese Cornacchini ci prova

Bari, Simeri al centro dell'attacco? Con la Palmese Cor...

 
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 
Il tecnico della Palmese"I tifosi la nostra arma in più"

Il tecnico della Palmese "I tifosi la nostra arma in pi...

 
"Tutto iniziò in quel di Trapani"I primi 43 anni di radiocronache

"Tutto iniziò in quel di Trapani" I primi 43 anni di ra...

 
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris? Condannato a cinq...

 
Bari, Hamlili e Feola indisponibilicon la Palmese arrivano le novità

Bari, Hamlili e Feola indisponibili con la Palmese arri...