Giovedì 27 Giugno 2019 | 14:35

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

LE DICHIARAZIONI

Simeri: La maglia del Bari è il sogno di tuttiQuesti tifosi meritano categorie superiori

Simeri: La maglia del Bari è il sogno di tutti
Questi tifosi meritano categorie superiori

"Il mio obiettivo è trasformare i mugugni in applausi"

Simone Simeri ha sempre più trascinatore: "Abbiamo fatto una grande partita. L'esultanza? C'era uno sfogo di rabbia su me stesso. Sto cercando il gol da tempo, non mi risparmio mai. Ho due personalità: in campo sono un killer, fuori fossi così non saprei cosa avrei combinato. Il mio ruolo? Mi è stato chiesto parecchie volte, ci tengo a rispondere. Mi facilita di più il lavoro avere un compagno a fianco, invece che stare solo davanti. Prima punta o seconda non importa, mi piace avere un compagno vicino. Giocare su dei campi diversi, su sintetici di non ultima generazione che sembrano asfalto, non è facile. Ci aspettano tutti, ed è giusto che sia così. I campi sono piccoli, giocare la palla può comportare imbarcate".

La partita più attesa, quella con la Turris: "Possiamo considerarlo un match-point, ma non sarà decisiva. E' comunque una partita che ci potrà spianare la strada nel modo migliore se non perderemo. Ovviamente andremo lì per vincere, non ci accontentiamo. L'adrenalina vien da sé. Non riesci a stare calmo, son partite che ti portano rabbia e ossessione, non contro gli avversari. Posso dire che è un'ottima squadra, li conosco quasi tutti".  

Un bilancio della sua stagione: "Mi aspettavo qualcosa in più in zona gol. Il mio obiettivo è però far star bene la squadra, farla giocare bene. Se ieri avessimo vinto 4-0 senza il mio gol, era uguale. Non mi rammarico, l'importante è vincere il campionato. La maglia del Bari? Il sogno di tutti. Ho avuto la chiamata dal direttore e non ho esitato ad accettare anche se avevo proposte da C e B. Appena ho sentito Bari ho accettato. L'obiettivo mio è di trasformare i mugugni in applausi. I tifosi meritano categorie superiori. Si sente anche da come parlano, da come ti guardano. Sono davvero contento".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bari, gli esterni e la qualitàfondamentali per Cornacchini

Bari, gli esterni e la qualità fondamentali per Cornacc...

 
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea in...

 
Il tour della Puglia di Antenuccitra cene, amici e calciatori

Il tour della Puglia di Antenucci tra cene, amici e cal...

 
L'avventura riparte da BedolloBari in Trentino dal 12 al 27 luglio

L'avventura riparte da Bedollo: Bari in Trentino dal 12...

 
Schenetti, centrocampista polivalenteil Bari non molla la presa sul giocatore

Schenetti, centrocampista polivalente: il Bari non moll...

 
Bari, quasi fatta per il portiere Frattali: viene dal Parma

Bari, quasi fatta per il portiere Frattali: arriva dal ...

 
Dazn e il Bari anche in serie CFunziona l'accordo in televisione

Dazn e il Bari anche in serie C: funziona l'accordo in ...

 
Bari, si aspettano gli annunci ufficialiE' cosa fatta per Kupisz, Kresic e Corapi

Bari calcio mercato: è quasi fatta per Kupisz, Kresic e...