Venerdì 19 Agosto 2022 | 09:12

In Puglia e Basilicata

Ragazza albanese sgozzata in casa

Ragazza albanese sgozzata in casa
CERIGNOLA - Il corpo di una giovane donna albanese è stato trovato riverso in una pozza di sangue nell’ingresso dell’abitazione del suo convivente. A quanto sembra, la donna presenterebbe una vasta ferita alla gola che le avrebbe causato la morte istantanea. Sul posto, gli agenti della «scientifica» stanno effettuando i rilievi
• Una fucilata per gioco: in coma 14enne tarantino
• Bari, edificio pericolante: sgomberate 8 famiglie

12 Marzo 2009

omicidio a CerignolaCERIGNOLA (FOGGIA) - E' avvolta nel mistero la morte di una giovanissima ragazza albanese trovata nel pomeriggio di ieri con la gola tagliata nel suo appartamento a Cerignola. A scoprire il corpo è stato il convivente della giovane, Gentian Smakay, di 22 anni, anche lui albanese, rientrando a casa nel primo pomeriggio dopo aver passato la mattinata al lavoro. I due convivevano in un appartamento al piano terra di uno stabile nel centro storico di Cerignola. Il giovane, che viene in queste ore ascoltato dalla polizia e che da tempo vive in paese, ha raccontato di essere uscito di casa alle 8.30 per andare al lavoro in una officina di autodemolizioni. Al suo ritorno ha trovato la sua compagna riversa per terra, nel sangue e ha chiamato la polizia. In casa - a quanto si è appreso – non vi sarebbero segni di effrazione, e sul corpo non sono stati riscontrati altri segni di violenza oltre alla ferita mortale alla gola. 

La giovane, Aruska Sedana, era arrivata a Cerignola da circa un mese. E’ stata trovata senza documenti e non si sa con precisione la sua età. Sarebbe comunque più giovane del suo compagno. Gli ultimi a vederla in vita sono stati alcuni vicini di casa che l’avrebbero notata attorno alle 8.30 mentre stendeva il bucato. Sul luogo dell’omicidio sono intervenuti gli agenti del commissariato di Cerignola e il sostituto procuratore della Repubblica presso il tribunale di Foggia Lidia Giorgio che coordina le indagini. Al momento non è privilegiata alcuna ipotesi investigativa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725