Sabato 13 Agosto 2022 | 10:56

In Puglia e Basilicata

Ugento, minacce ad eponente IdV un anno fa l'omicidio Basile

Ugento, minacce ad eponente IdV un anno fa l'omicidio Basile
Nella tarda serata di ieri alcuni sconosciuti, probabilmente da un’auto in corsa secondo i carabinieri, hanno lanciato una grossa pietra infrangendo il parabrezza dell’auto di Sergio Colitti, geometra di 24 anni iscritto al locale circolo dell’Italia dei Valori. L'anno scorso nel paese fu ucciso Peppino Basile, esponente IdV
• Telefonate intimidatorie a consigliere regionale pugliese

11 Marzo 2009

UGENTO (LECCE) - Nella tarda serata di ieri a Ugento alcuni sconosciuti, probabilmente da un’auto in corsa secondo i carabinieri, hanno lanciato una grossa pietra infrangendo il parabrezza dell’auto di Sergio Colitti, geometra di 24 anni iscritto al locale circolo dell’Italia dei Valori. Proprio ad Ugento l’anno scorso, nella notte tra il 14 e il 15 giugno, venne ucciso con numerose coltellate un esponente dell’Idv, il consigliere comunale di Ugento e consigliere provinciale di Lecce Giuseppe Basile. Il responsabile dell’omicidio non è stato ancora individuato. Il danneggiamento dell’automobile di Colitti è accaduto in via San Vincenzo dove abita il professionista e dov'era parcheggiata l’auto, un’Alfa Romeo 156. Ad accorgersi dell’accaduto è stato lo stesso Colitti, sceso in strada dopo aver sentito il rumore di vetri infranti e quello di una macchina che si allontanava a tutta velocità.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725