Giovedì 21 Febbraio 2019 | 12:22

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Tarantino
Tentò di uccidere due persone a S.Giorgio Jonico, pregiudicato si consegna ai cc

Tentò di uccidere 2 persone a S.Giorgio Jonico, 68enne si consegna ai cc

 
Premiato a Rimini
Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

 
All'unanimità
Xylella: Camera approva all'unanimità documento conclusivo dell'indagine conoscitiva sull'emergenza in Puglia

Xylella: approvato alla Camera documento conclusivo su emergenza in Puglia

 
Operazione dei cc
Maxisequestro di droga a Bari Vecchia, in manette anche un'anziana

Maxisequestro di droga a Bari Vecchia, in manette anche un'anziana

 
Nel Barese
Impianto di energia pulita smaltisce rifiuti pericolosi: sequestro a Gioia del Colle

Impianto energia pulita smaltisce rifiuti pericolosi: sequestro a Gioia del Colle VD

 
il Truffatore è barese
Si fa dare 3 Rolex da negoziante fingendo di essere figlio di un amico: arrestato a Matera

«Mio padre è tuo amico», si fa dare 3 Rolex da rivenditore: arrestato a Matera

 
Il caso
Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

 
La decisione
Basilicata, Pittella fa marcia indietro: Trerotola è nuovo candidato centro sinistra

Elezioni in Basilicata, Pittella fa marcia indietro: al suo posto un farmacista

 
Durante il comizio
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
Serie B
Lecce calcio, formalizzato l'acquisto di Zan Majer

Lecce calcio, formalizzato l'acquisto di Zan Majer

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

 
TarantoNel Tarantino
Tentò di uccidere due persone a S.Giorgio Jonico, pregiudicato si consegna ai cc

Tentò di uccidere 2 persone a S.Giorgio Jonico, 68enne si consegna ai cc

 
PotenzaL'intervista
Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

 
BariPremiato a Rimini
Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

 
Brindisil'emergenza
Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

 
FoggiaLa decisione
Foggia, dopo 14 anni chiude Unieuro, in 18 a casa

Foggia, dopo 14 anni chiude Unieuro, in 18 a casa

 
BatLa denuncia
Barletta, stazione senza ascensore: non ha mai funzionato

Barletta, stazione senza ascensore: non ha mai funzionato

 
Materail Truffatore è barese
Si fa dare 3 Rolex da negoziante fingendo di essere figlio di un amico: arrestato a Matera

«Mio padre è tuo amico», si fa dare 3 Rolex da rivenditore: arrestato a Matera

 

calcio

Asd Academy Sporting Latiano
campione provinciale Allievi

Asd academy sporting Latiano campione provinciale Allievi

La Asd Academy Sporting Latiano si è aggiudicato il campionato provinciale categoria allievi battendo ieri sul campo neutro di Mesagne la formazione dell'Accademia Calcio San Vito con un risultato di 4 reti a 0.

Un risultato che premia questa giovanissima formazione guidata da dirigenti che dedicano il proprio tempo allo sport in una città che registra un triste primato per la mancanza di strutture sportive.

Ma veniamo alla partita. Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, con gli avversari che giocavano con il vento a favore e dove entrambe le squadre avevano due buone occasioni per portarsi in vantaggio ma senza esito, al 3° minuto del secondo tempo la formazione latianese si è portata in vantaggio con un colpo di testa di testa di Pierluca Dimastrodonato Pierluca a seguito di un calcio d'angolo. Immediata la reazione della formazione del San Vito: su un lancio lungo, attaccante della formazione ospite aggancia la palla in area e gira sul primo palo dove trova pronto M. Vitale.

Passano dieci minuti e su un rilancio lungo del portiere, G. Cuzzi trova impreparata la difesa avversaria e di testa beffa il portiere.

I ragazzi del Latiano fino a quel momento hanno il controllo della gara, ma il mister Arpa investe con ulteriori cambi che consentono di realizzare il 3° gol con F. Modesto e infine la rete del 4-0 con S. De Falco su assist di Modesto.

Una partita di grande equilibrio sportivo. Gli avversari della Accademia Calcio S. Vito hanno lottato sino alla fine con la massima correttezza e sportività. In questo caso insomma ha vinto il calcio, nonostante il risultato sul campo.

La formazione:

Vitale, Leo, Bruno, D'Ippolito, Negri, Dimastrodonato, Zingarello, D'Amico (De Falco), Casalini (Modesto), Lavota, Cuzzi (Arpa G.)
De Michele,Cinieri,Calavita, Mancino

Indisponibili Galilei V., Urso M.

RETI :Dimastrodonato, Cuzzi, Modesto e De Falco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400