Martedì 09 Agosto 2022 | 22:25

In Puglia e Basilicata

Spara per gioco grave ragazzino

Spara per gioco grave ragazzino
TARANTO - Un bambino di 14 anni è stato ferito ad un occhio da un pallino sparato da un coetaneo mentre giocavano con un fucile in un’abitazione di Lizzano. L'arma, regolarmente detenuta dal padrone di casa, è stata presa di nascosto dai ragazzi che incautamente l’hanno maneggiata, facendo partire un piombino
• Gas nell'asilo: aule chiuse a Trani

10 Marzo 2009

TARANTO – Un bambino di 14 anni è stato ferito ad un occhio da un pallino sparato da un coetaneo mentre giocavano con un fucile in un’abitazione di Lizzano (Ta). L'arma, regolarmente detenuta dal padrone di casa, è stata presa di nascosto dai ragazzi che incautamente l’hanno maneggiata, facendo partire un 'piombinò calibro 4,5. Immediatamente soccorso e trasportato all’ospedale della cittadina, il ragazzo è stato poi trasferito al 'SS.Annunziatà di Taranto dove è stato ricoverato con prognosi riservata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725