Martedì 23 Ottobre 2018 | 14:24

NEWS DALLA SEZIONE

Dopo due anni di indagini
Taranto, contrabbandavano gasolio agricolo: in 7 ai domiciliari

Taranto, contrabbandavano gasolio agricolo: in 7 ai dom...

 
A Barletta
Rapinato in stazione, arrestata donna rumena: si cercano 2 complici

Rapinato in stazione, arrestata donna rumena: si cercan...

 
A canosa di Puglia (Bt)
Fermato al posto di blocco con 30kg di droga in auto: arrestato un barese

Fermato al posto di blocco con 30kg di droga in auto: a...

 
Il rapporto
Puglia, resta un «buco» da 372 milioni nell’efficienza degli ospedali

Puglia, resta un «buco» da 372 milioni nell’efficienza ...

 
A Taranto
Spacciavano calando la droga dal balcone: arrestati padre e figlio

Spacciavano calando la droga dal balcone: arrestati pad...

 
Maltempo in Puglia
Salento sotto un metro e mezzo d'acqua: dal ponte piove una cascata

Salento sotto un metro e mezzo d'acqua: dal ponte piove...

 
Serie D
Bari, la corazzata si è fermatae la «frenatina» fa discutere

Bari, la corazzata si è fermata e la «frenatina» fa dis...

 
Serie B
Il Lecce a testa alta, ciclo di fuoco: fuori tutta la verità

Il Lecce a testa alta, ciclo di fuoco: fuori tutta la v...

 
Serie B
Il Foggia cerca la vera identitàun trittico per stabilire obiettivi

Il Foggia cerca la vera identità un trittico per stabil...

 
A Trani
Litiga col padre che si sente male e poi aggredisce gli operatori del 118: arrestato 23enne

Litiga col padre che si sente male e poi aggredisce gli...

 
Delinquenza minorile
Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: d...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

musica

Addio a Peppino Principe
Monte Sant'Angelo nel cuore

Peppino Principe

Peppino Principe

BARI - È morto questa notte all’età di 91 anni, in un ospedale di Fermo, nelle Marche, regione dove da qualche anno risiedeva, il maestro Peppino Principe, tra i migliori fisarmonicisti al mondo, nato a Monte Sant'Angelo, in Puglia. Per 20 anni in Rai, nel 1946 vinse il premio come «miglior fisarmonicista jazz», è stato tra i fondatori dello Zecchino d’Oro, nel 1961 ha ricevuto l’Oscar Mondiale della Fisarmonica e nel 1964 l’Ambrogino d’Oro. Nello stesso anno ha accompagnato con la sua fisarmonica Domenico Modugno e la sua «Dio come ti amo» a Sanremo.
Tra i fautori del jazz made in Italy, ha venduto più di 20 milioni di dischi nel mondo e ha ricevuto una decina di cittadinanze onorarie, tra cui quella della Città di Castelfidardo.
«Al Maestro Peppino Principe sarà dedicato l’Auditorium cittadino», annuncia Pierpaolo d’Arienzo, il sindaco di Monte Sant'Angelo. «Ha portato la nostra Città nel mondo e non ha mai dimenticato - aggiunge il sindaco - le sue origini. La Città gli sarà sempre grata». Siamo vicini alla famiglia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400