Domenica 14 Agosto 2022 | 18:39

In Puglia e Basilicata

Triggiano, allenatore di pugilato aggredisce allievo e viene denunciato

Secondo quanto riferito dal ragazzo, un atleta di 19 anni, il suo allenatore di pugilato, un uomo di 34 anni, da un po' di tempo gli faceva ritardare l’inizio dell’allenamento vero e proprio obbligandolo a una fase di riscaldamento reputata dal giovane eccessiva, da qui il diverbio e l'aggressione

09 Marzo 2009

TRIGGIANO (BARI) - Un iscritto a una palestra di pugilato e arti marziali di Triggiano ha denunciato il suo istruttore dopo aver incassato 'un ganciò che non gli ha prodotto ferite ma molta irritazione. Secondo quanto riferito dal ragazzo, un atleta di 19 anni, ai carabinieri, il suo allenatore di pugilato, un uomo di 34 anni, da un po' di tempo gli faceva ritardare l’inizio dell’allenamento vero e proprio obbligandolo a una fase di riscaldamento reputata dal giovane eccessiva. 
Stanco di subire, il 19enne si è lamentato ma sarebbe stato aggredito: una riposta inusuale e vietata dal codice di chi pratica pugilato o arti marziali. Da qui la decisione di denunciare l'allenatore.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725