Sabato 22 Settembre 2018 | 07:44

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

forse trafugato da una chiesa

San Luigi abbandonato
nelle campagne di Nardò

Il simulacro potrebbe essere stato trafugato da una chiesa o da una cappella privata

San Luigi abbandonato nelle campagne di Nardò

NARDO' - Che fine fanno le statue dei santi che scompaiono nel nulla? Spesso, se artisticamente pregiate, finiscono sul mercato nero. Ma a Nardò è andata diversamente. Misteriosa scoperta nella macchia mediterranea del quartiere “Pagani”: ritrovata una statua dedicata a san Luigi Gonzaga. Il manufatto, probabilmente in gesso, non è integro. Risulta spezzato il braccio destro e una parte del crocifisso. Lievi segni del tempo sul resto della scultura che raffigura il “protettore degli studenti” (papa Benedetto XIII, 1729), il “patrono della gioventù cattolica” (papa Pio XI, 1929) e “il patrono dei malati di Aids” (papa Giovanni Paolo II, 1991). Nel 1591, mentre a Roma infieriva la peste, Luigi Gonzaga frequentava il quarto anno di teologia. Incaricato di servire gli infermi, un giorno ne incontra uno abbandonato in mezzo alla strada, se lo carica sulle spalle e lo porta in ospedale per curarlo ma ne viene contagiato e muore il 21 giugno.

A scoprire il simulacro, alto oltre 50 centimetri, è stato un cittadino in occasione di una passeggiata con i figli. In un secondo sopralluogo, ieri mattina, si è accorto che la statua era stata spostata di alcune decine di metri dal luogo del primo ritrovamento. «Qualche giorno fa si trovava poco distante dal luogo attuale - racconta - ricordo bene, il sole era quasi al tramonto ed era una cornice che ha destato una certa inquietudine. Anche i rifiuti intorno erano diversi». La statua, oggi adagiata su materiale edile di scarto, si trovava tra rifiuti domestici più comuni nelle campagne come bottiglie, barattoli di vetro e buste di plastica.

Come sia arrivata fin lì è un mistero. Le abitazioni più vicine si trovano a circa 200 metri e la zona di macchia mediterranea, conosciuta dai neritini come «Lu piezzu ti li Pajani», è così tranquilla e isolata che molta gente con pochi scrupoli la utilizza come discarica a cielo aperto. L’area, grande oltre venti ettari, è punteggiata di piccoli cumuli di rifiuti di ogni genere, da pneumatici di ogni dimensione a vetro, da plastiche di tutti i colori a materiale edile di ogni forma.

Un mistero anche la provenienza della statua. Una cappella privata? Un luogo di culto aperto al pubblico? Si trova lì perché abbandonata da ladri che non sono riusciti a piazzarla nel mercato nero delle reliquie sacre? [af]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

«Mai con Salvini» contro Casapound, rissa sfiorata nel quartiere Libertà

Bari, aggressione a corteo antirazzista
Due feriti. Casapound:«Provocati» Vd

 
Emiliano nomina Stea assessore all'ambienteGennato (FdI): «È alla frutta»

Stea nuovo assessore ambiente Gemmato (FdI): «Emiliano è alla frutta»

 
Brindisi, 85enne muore travolta dal marito mentre fa manovra

Brindisi, 85enne muore travolta dall'auto del marito 

 
Pesce crudo, amore e fantasia, De Laurentiis: «Bari, sei veramente fantastica»

Bari, Decaro consegna le chiavi del San Nicola a De Laurentiis

 
Sfruttavano 15 connazionali, arrestati due presunti caporali bulgari

Sfruttavano 15 connazionali, arrestati due presunti caporali bulgari

 
Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

 
A Bari maxi delegazione da Mosca: incontro tra istituzioni e imprese

A Bari maxi delegazione da Mosca: incontro tra istituzioni e imprese

 

GDM.TV

Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 

PHOTONEWS