Martedì 09 Agosto 2022 | 02:56

In Puglia e Basilicata

Taranto: ruba auto, causa incidente e riesce a fuggire a nuoto

Protagonista di un tentato furto d'auto alquanto movimentato per le strade (e il mare) di Taranto un cittadino straniero. Per sfuggire ai carabinieri si è buttato nel mar Grande rischiando l'assideramento, ma riuscendo comunque a guadagnare la fuga
• Studentessa ubriaca alla guida di una Smart danneggia auto in sosta a Bari

07 Marzo 2009

TARANTO – Un cittadino straniero, alla guida di un’auto rubata, ha forzato un posto di blocco dei carabinieri e, nel corso di un inseguimento nel centro di Taranto, ha tamponato alcune vetture in sosta ed anche un’autopattuglia della Polizia Municipale. 
L’uomo, sceso dalla vettura ormai danneggiata, si è poi tuffato in Mar Grande, tentando la fuga a nuoto nonostante l’acqua gelida, rischiando l’assideramento, ma riuscendo comunque a fuggire.
Infatti nonostante un militare si fosse lanciato in acqua tentando di raggiungerlo a nuoto, il ladro, è riuscito con qualche bracciata a raggiungere la terra ferma e a scappare a piedi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725