Giovedì 18 Agosto 2022 | 23:05

In Puglia e Basilicata

Incidente sul lavoro vittima ristoratore foggiano

Incidente sul lavoro vittima ristoratore foggiano
A restare ucciso Giovanni Tiritiello, di 59 anni, proprietario del ristorante 'Pleasure' sul lungomare di Margherita di Savoia. L'uomo aveva chiesto al figlio di reggergli la scala per ripristinare la tensostruttura danneggiata dal forte vento

07 Marzo 2009

MARGHERITA DI SAVOIA (FOGGIA) - Perde l'equilibrio mentre sta sistemando un telone esterno del suo ristorante, cade, batte la testa e muore sul colpo. La vittima è Giovanni Tiritiello, di 59 anni, proprietario del ristorante 'Pleasure' sul lungomare di Margherita di Savoia, tra le province di Bari e Foggia. L'uomo aveva chiesto al figlio ventottenne di reggergli la scala per ripristinare la tensostruttura danneggiata dal forte vento dei giorni scorsi. Mentre era al lavoro ha perso l'equilibrio, ha colpito in modo violento il figlio con una scarpa e il ragazzo non ha potuto fare nulla per attutire la caduta del padre.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725