Giovedì 28 Gennaio 2021 | 10:27

NEWS DALLA SEZIONE

In puglia e basilicata
Ristoranti in crisi, è allarme usura: a rischio anche agenzie di viaggio e alberghi

Ristoranti in crisi, è allarme usura: a rischio anche agenzie di viaggio e alberghi

 
la scomprasa
Morto a Santa Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

Morto a Santo Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

 
l'operazione
Brindisi, mazzette in Tribunale: 6 arresti. Coinvolti anche 2 magistrati

Brindisi, mazzette in Tribunale: 6 arresti. Coinvolti anche 2 magistrati

 
tragedia
Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

 
La tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
a S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
Il documento
Scuola e Covid in Puglia, ecco le linee guida della Regione per la ripartenza in presenza

Scuola e Covid, ecco le linee guida pugliesi per la ripartenza in presenza da lunedì. Lopalco: «Sono 12 punti»

 
Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 15.204 nuovi casi e 467 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 15.204 nuovi casi e 467 morti nelle ultime 24 ore. Puglia al primo posto per ricoveri in Terapia intensiva

 
Il caso
Ospedale in Fiera: «Niente visite a pagamento. Per i medici solo spazi amministrativi»

Ospedale in Fiera: «Niente visite a pagamento. Per i medici solo spazi amministrativi»

 
Il bollettino regionale
Covid Puglia,

Covid Puglia, su 11802 test 1233 nuovi positivi, 30 i morti: positività al 10,4%. Regione: attivazione immediata ospedale in Fiera

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
Homela scomprasa
Morto a Santa Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

Morto a Santo Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

 
Potenzatragedia
Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

politica

Barozzino: «torno in fabbrica
dico "no" al posto "utile"»

Giovanni Barozzino

POTENZA - La mancata candidatura in Liberi e Uguali del sen. Giovanni Barozzino - eletto nella passata legislatura per Sel - è il frutto di «interessi di parte e di qualcuno» che gli hanno proposto «un terzo posto 'utilè differito nel tempo, con l’unico intento di ipotecare improbabili e improponibili scenari futuri (le elezioni regionali)».
Lo ha spiegato lo stesso Barozzino, annunciando il suo ritorno al lavoro in fabbrica: è un dipendente della Fca nello stabilimento di Melfi (Potenza), dove fu protagonista negli anni scorsi, prima di essere eletto al Senato, di una dura battaglia legale contro l’azienda, insieme a due compagni di lavoro.

Barozzino, spiegando di aver «già da tempo aperto una riflessione prima personale e poi con i compagni a me vicini sulla possibilità di rientrare in fabbrica», ha ribadito i punti del suo programma, che consiste nel «cancellare le peggiori leggi antipopolari: dal 'Pacchetto Treu' alla cosiddetta Legge Biagi sul lavoro, passando per la riforma Fornero, e fino al 'capolavoro' del Jobs Act; tutte leggi attraverso cui abbiamo assistito a uno stillicidio consumato sulla pelle di coloro che disponevano solo del proprio lavoro. Solo in questa visione - ha aggiunto - avevo dato la mia disponibilità a una candidatura, la quale non doveva e non poteva essere altro che l’immagine di quanto da me svolto in questi anni. Purtroppo ad agire non è stata la politica, ma gli interessi di parte e di qualcuno che ha inteso il progetto come un viatico personale: questo è il senso della proposta avanzatami circa un terzo posto "utile" differito nel tempo, con l’unico intento di ipotecare improbabili e improponibili scenari futuri (le elezioni regionali). Da domani - ha concluso l’ex senatore - sarò lì dove ho imparato che la politica non può sempre essere gioco di tattica, ma anche un processo di cura della dignità delle persone».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie