Domenica 23 Settembre 2018 | 02:11

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

lieto fine

Nardò, muore povera
ora Maria potrà avere
funerale e sepoltura

don Riccardo Personè

don Riccardo Personè

NARDO' - Maria avrà un funerale ed una sepoltura. In tempi velocissimi, infatti, l’appello lanciato da don Riccardo Personè, cappellano del distretto sanitario di Nardò, ha avuto i suoi effetti ed il denaro necessario per seppellire la donna, 1500 euro, è stato raccolto da decine di fedeli, generosi, silenziosi e discreti. Mercoledì sarà celebrata la funzione funebre nella camera mortuaria del “Vito Fazzi” di Lecce. Poi la salma sarà trasferita nel cimitero leccese. Nel camposanto neritino non è stato possibile per motivi burocratici.

La storia è emersa nei giorni scorsi ed ha commosso centinaia di persone. Una donna di origine rumena, Maria di 52 anni, è rimasta vittima di un incidente domestico nel 2015 mentre si trovava a Nardò, la città che l’aveva accolta per lavorare. Da allora la donna è rimasta ricoverata nel reparto di lungodegenza, l’unico ancora esistente nell’ex nosocomio della città. Poi, dopo un aggravamento delle sue condizioni di salute - Maria non avrebbe mai ripreso pienamente conoscenza - un altro ricovero a Lecce dove è spirata il 13 dicembre dello scorso anno. Da allora la sua anima è libera ma l’involucro terreno è rimasto in una cella frigorifera, ad attendere la pietà umana.

Don Riccardo la conosceva, l’aveva vista per oltre due anni in quel letto del “Sambiasi”. Forse, in apparenza, non ha mai potuto parlare con lei ma chi lo conosce sa perfettamente quanto ha pregato per lei. Nei giorni scorsi l’appello: il sacerdote prova a rintracciare il marito ed il figlio che si trovano altrove, lontani. Forse sono molto poveri, forse non sono interessati. Ci passa sopra, ci pensa lui. E non ci pensa due volte: lancia un appello perché si trovino i soldi per la sepoltura e dopo poche ore il salvadanaio è già pieno. Hanno risposto in tanti e la notizia ha avuto un inatteso tam-tam nella grande rete wathsapp delle badanti rumene, che sono centinaia in zona. E, dopo un mese e dieci giorni, Maria avrà le parole per essere ricordata per sempre.[b.v.]

nardòraccolto l’appello lanciato da don riccardo personè. in poche ore sono stati donati 1500 euro

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, Cornacchini: «Squadra costruita per vincere»

Bari, Cornacchini: «Squadra costruita per vincere»

 
Foggia, terza sconfitta consecutivaCade anche a Pescara, 1-0

Foggia, terza sconfitta consecutiva, cade anche a Pescara, 1-0

 
Lecce, prima vittoria in casaRimonta e batte il Venezia 2-1

Lecce, prima vittoria in casa, rimonta e batte il Venezia 2-1

 
Galatina, 20 bebè nati in due giorni: è record

Galatina, 20 bebè nati in due giorni: è record

 
Altamura, vigili aggrediti al mercatoda abusivo: «Era uno straniero»

Altamura, vigili aggrediti al mercato da abusivo: «Era uno straniero»

 
Vieste, cinque bombe in un locale: arrestato 25enne incensurato

Vieste, cinque bombe in un locale: arrestato 25enne incensurato

 
Manfredonia, spacciatore picchiae rapina donna lasciandola per strada

Manfredonia, spacciatore picchia e rapina donna lasciandola per strada

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS