Martedì 16 Luglio 2019 | 14:16

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Bisceglie, in 5 a giudizio per gestione Salsello, Procura di Lecce: «Accertamenti sull'indagine»

Bisceglie, in 5 a giudizio per gestione Salsello, Procura di Lecce: «Accertamenti sull'indagine»

 
A Foggia e Taranto
Gasolio di contrabbando da Est Europa, 3 arresti e 83 denunce in tutta Italia, anche in Puglia

Gasolio di contrabbando da Est Europa, 3 arresti e 83 denunce in tutta Italia, anche in Puglia

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Grazie alle telecamere
Violentò e rapinò massaggiatrice cinese: 62enne fermato a Ostuni dopo un anno e mezzo

Violentò e rapinò massaggiatrice cinese: 62enne fermato a Ostuni

 
Gioca a Malta
Da Molfetta ai preliminari di Champions con il Valletta FC: la storia di Kevin

Da Molfetta ai preliminari di Champions con il Valletta FC: la storia di Kevin

 
Nel Salento
Lido Conchiglie: auto sfonda guardarail e si ribalta fuoristrada, muore una 33enne

Lido Conchiglie: auto sfonda guardarail e si ribalta fuori strada, muore una 33enne

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 
In via Brancaccio
Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
La lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
L'evento a Otranto
Giornalisti del Mediterraneo, assegnati i premi Caravella: tra loro la iena Pelazza

Giornalisti del Mediterraneo, assegnati i premi Caravella: tra loro la iena Pelazza

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl quartiere Paolo VI
Taranto, spacciava droga in casa: in manette pregiudicato 43enne

Taranto, spacciava droga in casa: in manette pregiudicato 43enne

 
BatIl caso
Bisceglie, in 5 a giudizio per gestione Salsello, Procura di Lecce: «Accertamenti sull'indagine»

Bisceglie, in 5 a giudizio per gestione Salsello, Procura di Lecce: «Accertamenti sull'indagine»

 
FoggiaNel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
LecceIl vertice
Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 
MateraUna coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 

i più letti

capitale della cultura

Matera 2019, al via
il conto alla rovescia

Matera capitale cultura

foto Genovese

MATERA - Nevica a Matera, anche se in cielo brillano le stelle. E un uomo, nudo o quasi, si arrampica sul nuovo campanile. O forse vola, tra la folla che applaude. Matera, ore 19.19 in punto, il Meno Uno è ufficialmente iniziato. Con la città immaginaria di Olivier Grossetete e l'arrampicata danzante di Antoine Le Menestrel. Così la città dei Sassi, un tempo vergogna oggi bellezza protetta dall'Unesco, ha dato il via alla grande festa in piazza Vittorio Veneto e al conto alla rovescia verso il 2019, quando sarà Capitale Europea della Cultura.
In programma, una due giorni di eventi, oggi e domani, in cui grande protagonista è la città immaginaria, forse la Matera del futuro o del cuore, ideata da Grossetete, artista francese celebre per le sue architetture che richiamano la cittadinanza a lavorare insieme. E se questa sera si balla in piazza, sulle note del dj set di Max Casacci e Ninja dei Subsonica con il progetto Dermonology HiFi, la giornata qui era iniziata presto, con i bambini in fila questa mattina a mettere insieme i 1.300 cartoni e 500 pezzi da montare.

Il pienone è arrivato nel pomeriggio, con mamme, nonne, migranti che qui hanno trovato nuova casa e soprattutto, come echeggiava scherzosamente per i vicoli il megafono, «i più vigorosi e forzuti uomini che abbiamo», tutti a raccolta per sorreggere e fissare con rotoli e rotoli di schotch l'imponente struttura.
«La nomina a Capitale - racconta  Daniele, giovane autista che in questi giorni porta su e giù i giornalisti da Bari - ha già cambiato tanto qui. Quattro anni fa se dicevo che sono di Matera rimanevano tutti perplessi. Dovevo dire Bari per farmi capire». Ora invece la conoscono tutti. È persino tra le mete dell'anno della Lonely Planet. Certo, la ferrovia sembra ancora solo una promessa - dicono in un bar, mentre qualche turista non smette di fotografare la vista sui Sassi - ma intanto il lavoro è già cresciuto.

Ore 18, con la conca di Matera illuminata come un presepe, l'ultima chiamata, quella più difficile. Grossetete vigila, si raccomanda al microfono, ma tutti insieme si è fortissimi e la struttura sale, sale, sale. Fino ai 19,50 metri prefissati, per 17 di larghezza e 14 di profondità: il risultato è un campanile da fiaba, con tanto di finestre e chiesa dal tetto spiovente, che per un gioco di luci brilla incastonata tra Palazzo dell'Annunziata e la Chiesa di S. Domenico.
Alle 19.19, ecco la star, sbucare tra i cartoni: è Antoine Le Menestrel che per mezz'ora terrà con il fiato sospeso tutta la piazza, arrampicandosi lì dove la morbidezza del cartone sembrerebbe non creare alcun appiglio. «Ma come fa? Non cadrà mica?» sussurra qualche signora preoccupata. E invece a cadere sono solo le sue vesti, lasciandolo in mutande, tra le risate generali. In cima, la magia di una nevicata, che è solo di piume di cuscino, ma fa sognare lo stesso.

«Da oggi a Matera non esiste più la forza della gravità, ma solo la forza dell'immaginazione», dice Paolo Verri, il direttore della Fondazione Matera Basilicata 2019. Domani nuovo appuntamento in piazza, alle 10.30, con la presentazione del 50% del programma di Matera 2019 e gli stand degli organizzatori di 27 eventi. Alle 15.30, come si dice da queste parti, si strazza. Ovvero si distrugge il campanile di cartone. Chi vuole può prenderne in abbondanza. Il resto al riciclo. (Di Daniela Giammusso, ANSA) 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie