Giovedì 28 Gennaio 2021 | 12:58

NEWS DALLA SEZIONE

dati regionali
Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

 
In puglia e basilicata
Ristoranti in crisi, è allarme usura: a rischio anche agenzie di viaggio e alberghi

Ristoranti in crisi, è allarme usura: a rischio anche agenzie di viaggio e alberghi

 
la scomprasa
Morto a Santa Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

Morto a Santo Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

 
l'operazione
Brindisi, mazzette in Tribunale: 6 arresti. Coinvolti anche 2 magistrati

Brindisi, mazzette in Tribunale: un giudice tra i 6 arrestati. Indagate 21 persone, anche due magistrati

 
tragedia
Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

 
La tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
a S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
Il documento
Scuola e Covid in Puglia, ecco le linee guida della Regione per la ripartenza in presenza

Scuola e Covid, ecco le linee guida pugliesi per la ripartenza in presenza da lunedì. Lopalco: «Sono 12 punti»

 
Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 15.204 nuovi casi e 467 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 15.204 nuovi casi e 467 morti nelle ultime 24 ore. Puglia al primo posto per ricoveri in Terapia intensiva

 
Il caso
Ospedale in Fiera: «Niente visite a pagamento. Per i medici solo spazi amministrativi»

Ospedale in Fiera: «Niente visite a pagamento. Per i medici solo spazi amministrativi»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiacontrolli della ps
Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

 
Barisanità
Acquaviva, tumore al pancreas non operabile trattato con successo al «Miulli» su paziente 72enne

Acquaviva, tumore al pancreas non operabile trattato con successo al «Miulli» su paziente 72enne

 
MateraControlli dei CC
Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

 
Batcontrolli dei CC
Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

 
LecceNel Leccese
Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

 
Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 

i più letti

operazione cc

Tra Trani e Palo sgominata banda
che gestiva piazze di spaccio
Un guadagno al giorno di 2mila euro

operazione carabinieri

foto Calvaresi

TRANI - Un centinaio di carabinieri, con l'ausilio di un elicottero e di unità cinofile, stanno eseguendo in Puglia diverse ordinanze di custodia cautelare emesse dal Tribunale di Trani su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di presunti componenti un gruppo criminale dedito al traffico di sostanze stupefacenti. L'organizzazione sarebbe stata attiva nei comuni di Trani (Barletta-Andria-Trani) e Palo del Colle (Bari).
L’operazione avviene nell’ambito di indagini iniziate dalla Compagnia Carabinieri di Trani nel 2016, mediante pedinamenti e intercettazioni, che hanno evidenziato come la banda gestisse le più fiorenti piazze di spaccio alimentandole, in maniera costante, con grossi quantitativi di hashish, marijuana, cocaina ed eroina e procurandosi guadagni di diverse migliaia di euro al giorno. 

LA RICOSTRUZIONE: TORNA L'EROINA - Avevano riportato sul mercato l'eroina, «Angela» la chiamavano fra di loro e con i clienti, per non destare i sospetti delle forze dell’ordine, ma spacciavano anche cocaina, marijuana e hashish, che vendevano in diversi comuni, nel nord barese e nella provincia di Bari, arrivando a guadagnare 2.000 euro al giorno. Dovranno rispondere, a vario titolo e in concorso fra loro, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, 20 persone, delle quali sette donne, destinatarie di una ordinanza di custodia cautelare, eseguita questa mattina dai carabinieri, in diversi comuni della provincia di Bari e Barletta - Andria - Trani.

VENTI I FERMATI - Quattro di queste persone sono finite in carcere, si tratta - secondo quanto emerso dalle indagini - di coloro che sarebbero stati a capo della banda: il 32enne Francesco Pace e il 40enne Giacomo Geronimo, originari di Grumo Appula e i fratelli Claudio e Roberto Bufano, rispettivamente di 38 e 33 anni, originari di Bitonto, tutti e quattro residenti a Palo del Colle (Bari).
Erano loro, secondo gli inquirenti ad approvvigionare la droga e gestire la rete degli spacciatori. Le altre 16 persone coinvolte nell’operazione antidroga, che ha impegnato un centinaio di carabinieri, sono finite in parte ai domiciliari, sei, e i restanti 10 sono destinatari della misura dell’obbligo di dimora.

L’indagine che ha portato all’operazione di oggi, risale al febbraio 2016 e fu avviata dai carabinieri della compagnia di Trani che indagavano su un’altra vicenda giudiziaria, ancora in corso, nell’ambito della quale emersero elementi investigativi riconducibili a un fiorente traffico di stupefacenti. Le comunicazioni all’interno del gruppo, fra vertici e spacciatori, avvenivano con l’uso di cellulari intestati a terzi e usando parole in codice.
Nel corso delle indagini i militari hanno sequestrato 200 grammi di sostanze stupefacenti, arrestato in flagranza di reato dieci persone e altrettante sono state denunciate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie