Martedì 16 Agosto 2022 | 16:18

In Puglia e Basilicata

Sava, mascherati da carnevale gambizzano commerciante

SAVA - Un anziano, titolare di un supermercato di Sava (Taranto), è stato rapinato e ferito con una fucilata alla gamba sinistra da cinque malfattori con i volti coperti con maschere di carnevale. Il fatto è avvenuto nella tarda serata di ieri in contrada 'Monacì, sulla via per Torricella.

22 Febbraio 2009

SAVA - Un anziano, titolare di un supermercato di Sava (Taranto), è stato rapinato e ferito con una fucilata alla gamba sinistra da cinque malfattori con i volti coperti con maschere di carnevale. Il fatto è avvenuto nella tarda serata di ieri in contrada 'Monacì, sulla via per Torricella.


Beniamino De Mauro, di 73 anni, mentre rientrava nella sua villetta, è stato aggredito nel giardino di casa sua da cinque persone armate di pistole e fucili, che gli hanno sparato contro due colpi di fucile, uno dei quali andato a segno. L’uomo, a quanto si è appreso, si era rifiutato di aprire la porta della sua abitazione per farvi entrare i rapinatori. I banditi lo hanno gambizzato e si sono impossessati del suo portafoglio. 

Subito dopo si sono allontanati facendo perdere le loro tracce.

Soccorso da alcuni passanti, il commerciante è stato portato all’ospedale Giannuzzi di Manduria, ma vista la gravità delle sue condizioni i medici ne hanno disposto il trasferimento al 'Santissima Annunziatà di Taranto. L’uomo non corre comunque pericolo di vita. Indagini sono state avviate dai carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725