Giovedì 21 Marzo 2019 | 15:04

NEWS DALLA SEZIONE

Il confronto
Giornata Memoria vittime mafia a Bari, Rita Dalla Chiesa: «Ho speranza nei giovani»

Giornata Memoria vittime mafia a Bari, Rita Dalla Chiesa: «Ho speranza nei giovani»

 
In 5mila al corteo
Emiliano a manifestazione Libera: «Lottiamo con i ragazzi»

Marcia Libera, Emiliano a Brindisi «Approvata legge pugliese sulla legalità» VD

 
L'aggressione
Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

 
Università
Puglia, sì a due lauree in contemporanea: l'idea della Lega che piace a Uricchio

Puglia, sì a due lauree in contemporanea: l'idea della Lega che piace a Uricchio

 
È intervenuta la polizia
Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

 
Nel Leccese
Presicce, bimbo dimenticato sullo scuolabus, salvato dopo 5 ore

Presicce, bimbo dimenticato sullo scuolabus, salvato dopo 5 ore

 
Preso nel Bresciano
Bari, preparava sequestro-rapina in Toscana: arrestato Leone «u'astat»

Bari, preparava sequestro-rapina in Toscana: arrestato Leone «u'astat»

 
Il caso
Puglia, le liste d'attesa infiammanoil Consiglio. Passa la «linea» stataleMedici verso sciopero intramoenia

Puglia, le liste d'attesa infiammano il Consiglio. Passa la «linea» statale

 
Il fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
Cassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
Le dichiarazioni
Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, la cooperativa del golsono 17 i giocatori a segno

Bari, la cooperativa del gol
sono 17 i giocatori a segno

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIl confronto
Giornata Memoria vittime mafia a Bari, Rita Dalla Chiesa: «Ho speranza nei giovani»

Giornata Memoria vittime mafia a Bari, Rita Dalla Chiesa: «Ho speranza nei giovani»

 
PotenzaFondi Europa-Regioni
Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
LecceNel Leccese
Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 

con un punteggio di 77 a 73

Happy Casa Brindisi vince
al PalaBigi di Reggio Emilia

New Basket Brindisi, Fernando Marino

New Basket Brindisi, Fernando Marino

REGGIO EMILIA - Credendoci sino alla fine, e giocando sicuramente con maggiore aggressività, l’Happy Casa Brindisi espugna il PalaBigi di Reggio Emilia, cogliendo un’ottima vittoria in chiave salvezza e trascinando di nuovo nella melma del fondo classifica gli emiliani. Non basta a questi ultimi un favoloso Julian Wright, che di fatto ha predicato nel deserto. Sulla sponda pugliese gran bel match di un sorprendente Suggs e del talento Mesicek.

Si capisce subito che Brindisi approccia meglio il match della Grissin Bon (4-9 al 3') ma quando entra in campo un volitivo Julian Wright la musica cambia e i padroni di casa entrano in partita. I biancorossi continuano tuttavia a faticare in difesa e al 6' sono a -6 (11-17). Nel finale di frazione, aumentando l’intensità in retroguardia e con il citato Wright sugli scudi (10 punti nel periodo) Reggio si riavvicina, sino al -3 (19-22) della prima sirena.

Il secondo quarto sfila in sostanziale equilibrio sino a metà frazione quando l’Happy Casa piazza un break di 8-0, firmato Lalanne, e riprende l’abbrivio (28-34). La truppa di Menetti abbozza una reazione che si concretizza nei secondi finali; all’intervallo si perviene col minimo vantaggio esterno: 40-41.

Al ritorno in campo dapprima si segna col contagocce, poi la Grissin Bon prende quota e al 4' mette il naso avanti (46-44) grazie a una «bomba» di Della Valle, provando ad andare via (51-46) ma due ingenuità consecutive di Chris Wright consentono ai pugliesi di tornare sotto. Gli emiliani hanno però il merito di continuare ad avere una solida intensità difensiva, e questo permette loro di arrivare all’ultimo periodo in vantaggio 59-53.

Gli ultimi 10' seguono la falsariga dei precedenti, nessuna delle due formazioni ha la forza per scrollarsi di dosso l'altra. A trenta secondi dalla fine Brindisi realizza il +3, ma c'è il forte dubbio di un canestro non attribuito a Della Valle in precedenza per un’interferenza molto sospetta. Dopo di che un’assurdo tiro da 3, sbagliato, di Chris Wright, e il successivo tiro libero di Tepic danno la meritata vittoria ai salentini. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400