Sabato 15 Giugno 2019 | 23:07

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Fragagnano, a centinaia ai funerali del pompiere morto

Fragagnano, a centinaia ai funerali del pompiere morto

 
Il matrimonio
Marò, il sì del fuciliere Latorre alla sua Paola: oggi le nozze

Marò, il sì del fuciliere Latorre alla sua Paola: oggi le nozze a Roma

 
L'annuncio
Medicina, parte a Taranto il primo corso per 60 studenti

Medicina, parte a Taranto il primo corso per 60 studenti

 
Serie c
Crisi del Matera calcio, l'appello del Comune: «Salviamo la squadra»

Crisi del Matera calcio, l'appello del Comune: «Salviamo la squadra»

 
La Regata
Vela, domani la Brindisi-Corfù con oltre 100 imbarcazioni

Vela, domani la Brindisi-Corfù con oltre 100 imbarcazioni

 
Il vademecum
Vacanze prenotate online, 8 consigli della polizia postale per evitare le truffe

Vacanze prenotate online, 8 consigli della polizia postale per evitare le truffe

 
L'evento a S. Giovanni Rotondo
S. Giovanni Rotondo, al raduno della Protezione civile la più piccola volontaria d'Italia

Raduno nazionale Protezione civile, ecco la più piccola volontaria d'Italia: è pugliese

 
Alla Bcc di Locorotondo
Cisternino, assaltano un bancomat ma i carabinieri li mettono in fuga

Cisternino, assaltano un bancomat ma i carabinieri li mettono in fuga

 
Il caso
Nel presidio ospedaliero di Melfi arriva il primo parto indolore

Nel presidio ospedaliero di Melfi arriva il primo parto indolore

 
Verso il 2020
Il «matrimonio» tra FI e Lega non piace ai dirigenti pugliesi

Il «matrimonio» tra FI e Lega non piace ai dirigenti pugliesi

 
Lo scandalo della galleria
Irpinia, Pavoncelli bis, sprecati 20 mln: indaga la Corte dei conti

Irpinia, Pavoncelli bis, sprecati 20 mln: indaga la Corte dei conti

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa tragedia
Fragagnano, a centinaia ai funerali del pompiere morto

Fragagnano, a centinaia ai funerali del pompiere morto

 
BariIl progetto
Bari, Goldman Sachs investe nella musica lirica per aiutare ragazzi a rischio

Bari, Goldman Sachs investe nella musica lirica per aiutare ragazzi a rischio

 
NewsweekDal 23 al 27/7
Richard Gere in Basilicata: superospite alle Giornate di Maratea

Richard Gere in Basilicata: superospite alle Giornate di Maratea

 
HomeL'evento a S. Giovanni Rotondo
S. Giovanni Rotondo, al raduno della Protezione civile la più piccola volontaria d'Italia

Raduno nazionale Protezione civile, ecco la più piccola volontaria d'Italia: è pugliese

 
BrindisiAlla Bcc di Locorotondo
Cisternino, assaltano un bancomat ma i carabinieri li mettono in fuga

Cisternino, assaltano un bancomat ma i carabinieri li mettono in fuga

 
BatIl ritrovamento
San Ferdinando, Nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

San Ferdinando, nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

 
MateraL'iniziativa
Matera, un bonus per l'e-bike: in centinaia in fila al Comune

Matera, un bonus per l'e-bike: in centinaia in fila al Comune

 

i più letti

con un punteggio di 77 a 73

Happy Casa Brindisi vince
al PalaBigi di Reggio Emilia

New Basket Brindisi, Fernando Marino

New Basket Brindisi, Fernando Marino

REGGIO EMILIA - Credendoci sino alla fine, e giocando sicuramente con maggiore aggressività, l’Happy Casa Brindisi espugna il PalaBigi di Reggio Emilia, cogliendo un’ottima vittoria in chiave salvezza e trascinando di nuovo nella melma del fondo classifica gli emiliani. Non basta a questi ultimi un favoloso Julian Wright, che di fatto ha predicato nel deserto. Sulla sponda pugliese gran bel match di un sorprendente Suggs e del talento Mesicek.

Si capisce subito che Brindisi approccia meglio il match della Grissin Bon (4-9 al 3') ma quando entra in campo un volitivo Julian Wright la musica cambia e i padroni di casa entrano in partita. I biancorossi continuano tuttavia a faticare in difesa e al 6' sono a -6 (11-17). Nel finale di frazione, aumentando l’intensità in retroguardia e con il citato Wright sugli scudi (10 punti nel periodo) Reggio si riavvicina, sino al -3 (19-22) della prima sirena.

Il secondo quarto sfila in sostanziale equilibrio sino a metà frazione quando l’Happy Casa piazza un break di 8-0, firmato Lalanne, e riprende l’abbrivio (28-34). La truppa di Menetti abbozza una reazione che si concretizza nei secondi finali; all’intervallo si perviene col minimo vantaggio esterno: 40-41.

Al ritorno in campo dapprima si segna col contagocce, poi la Grissin Bon prende quota e al 4' mette il naso avanti (46-44) grazie a una «bomba» di Della Valle, provando ad andare via (51-46) ma due ingenuità consecutive di Chris Wright consentono ai pugliesi di tornare sotto. Gli emiliani hanno però il merito di continuare ad avere una solida intensità difensiva, e questo permette loro di arrivare all’ultimo periodo in vantaggio 59-53.

Gli ultimi 10' seguono la falsariga dei precedenti, nessuna delle due formazioni ha la forza per scrollarsi di dosso l'altra. A trenta secondi dalla fine Brindisi realizza il +3, ma c'è il forte dubbio di un canestro non attribuito a Della Valle in precedenza per un’interferenza molto sospetta. Dopo di che un’assurdo tiro da 3, sbagliato, di Chris Wright, e il successivo tiro libero di Tepic danno la meritata vittoria ai salentini. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400