Domenica 14 Agosto 2022 | 11:59

In Puglia e Basilicata

Turismo, Vendola: la Puglia cresce in controtendenza

MILANO - Nel 2008 la Puglia ha registrato un aumento del 7,25% negli arrivi (2,8 milioni) e un +4,89% nelle presenze (oltre 12 milioni) rispetto al 2007. "I dati – ha sottolineato il governatore Nichi Vendola alla Bit – ci pongono in controtendenza, ma devono essere non un punto d’arrivo bensì un trampolino di lancio per continuare a migliorare".

20 Febbraio 2009

MILANO - Nel 2008 la Puglia ha registrato un aumento del 7,25% negli arrivi (2,8 milioni) e un +4,89% nelle presenze (oltre 12 milioni) rispetto al 2007. "I dati – ha sottolineato il governatore Nichi Vendola, intervenuto a una conferenza della Regione alla Bit – ci pongono in controtendenza, ma devono essere non un punto d’arrivo bensì un trampolino di lancio per continuare a migliorare".

Altri dati, gli arrivi dei turisti italiani sono aumentati dell’8,48% e le presenze del 4,7%. Le presenze di turisti stranieri hanno registrato un balzo del 6%. Nel 2008 l’offerta turistica in Puglia ha registrato una capacità di 3.441 esercizi ricettivi e 215.569 posti letto.

La crescita maggiore del flusso di visitatori, ha messo in evidenza Vendola durante l’incontro, non è avvenuta nei mesi estivi, "dove ormai siamo già quasi in overbooking", ma durante il resto dell’anno.

"Dobbiamo pensare a un calendario turistico di 365 giorni – ha detto ancora il governatore – e non soltanto di 30". In tal senso Vendola ha sottolineato tra le altre cose la centralità della tutela ambientale e degli investimenti nel campo della cultura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725