Lunedì 26 Settembre 2022 | 06:18

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

42,26%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

27,92%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

8,08%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

14,93%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

43,60%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

27,36%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,91%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

14,86%

Movimento 5 Stelle

 

Bari, donna denuncia stupro fermato stasera marocchino

Bari, donna denuncia stupro fermato stasera marocchino
BARI - Indagini della polizia sono in corso a Bari sulla denuncia di una donna barese di 38 anni che, dopo aver richiesto il soccorso di un’ambulanza del 118, ha riferito ai medici di essere stata violentata da un gruppo di tre extracomunitari. In serata un cittadino marocchino è stato sottoposto a fermo dalla polizia a Bari. Il presunto violentatore ha circa 40 anni ed è un immigrato clandestino.

19 Febbraio 2009

BARI -  Un cittadino marocchino è stato sottoposto a fermo dalla polizia a Bari con l'accusa di aver violentato una donna barese di 38 anni senza fissa dimora. Il presunto violentatore ha circa 40 anni ed è un immigrato clandestino. Il provvedimento di fermo di polizia giudiziaria è stato adottato d'iniziativa da uomini della squadra mobile della questura diretta da Luigi Liguori. Domani il pm di turno del tribunale, Manfredi Dini Ciacci, chiederà al gip di convalidarlo.


Le Indagini della polizia sono partite dopo la denuncia di una donna barese di 38 anni che, dopo aver richiesto il soccorso di un’ambulanza del 118, ha riferito ai medici di essere stata violentata da un gruppo di tre extracomunitari.


A quanto si è saputo per ora – ma gli investigatori mantengono un riserbo strettissimo – la donna avrebbe raccontato di essere stata attirata in una trappola ieri sera da una donna che l’ha invitata a trascorrere con lei la serata e l’ha portata in una baracca nei pressi dello stadio San Nicola, che si trova a una certa distanza da abitazioni. All’interno avrebbe trovato tre uomini che hanno cominciato a farle avances a lei sgradite. 

Poi le avrebbero dato da bere e forse le avrebbero dato droga per stordirla. A questo punto sarebbe stata violentata. La donna, poi, sarebbe riuscita a scappare e a raggiungere un quartiere residenziale da dove ha chiamato il 118.


La donna – a quanto si è saputo – è stata sottoposta ad accertamenti da specialisti del reparto di ginecologia e da un medico legale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725