Lunedì 15 Agosto 2022 | 15:54

In Puglia e Basilicata

CALCIO/Conte (Bari): a Livorno giocheremo le nostre carte

BARI - ''Siamo meritatamente in testa alla classifica ed al Picchi giocheremo le nostre carte, come abbiamo fatto finora contro ogni avversario": alla vigilia della partita di cartello della quinta di ritorno della serie B il tecnico dei pugliesi, Antonio Conte, lancia il guanto di sfida al Livorno
• Il Livorno vuol vincere per riconquistare i tifosi

16 Febbraio 2009

BARI - ''Siamo meritatamente in testa alla classifica ed al Picchi giocheremo le nostre carte, come abbiamo fatto finora contro ogni avversario": alla vigilia della partita di cartello della quinta di ritorno della serie B il tecnico dei pugliesi, Antonio Conte, lancia il guanto di sfida al Livorno.


Il Bari, fa capire il tecnico, scenderà in campo per i tre punti. "Essere arrivati a febbraio nella condizione di poter giocare una gara di vertice con il Livorno era inimmaginabile in estate – spiega l’allenatore salentino – ma abbiamo costruito i nostri successi con il lavoro e l’organizzazione, armi che ci hanno permesso di colmare il gap tecnico con le corazzate del torneo". "Ora però – avverte – dovremo continuare ad essere umili e determinati, perchè noi abbiamo oggettivamente qualche difficoltà a segnare. La forza del gruppo però può fare la differenza".


Il Bari giocherà con il classico 4-4-2: Gillet tra i pali, torna Stellini centrale difensivo in coppia con Esposito, Masiello sarà il terzino destro, a sinistra ci sarà Parisi; a centrocampo Donda in regia, Gazzi interditore, sulle fasce Rivas e Guberti, in attacco il tandem Lanzafame-Caputo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725