Sabato 22 Settembre 2018 | 10:03

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

economia

Export brindisino
crescita incoraggiante

Il report camera di commercio, nel primo semestre 2017, vendite all'estero aumentate del 9,6%

produzione mozzarelle

Segnali di consistente ripresa per l’export brindisino che nel primo semestre 2017 ha fatto registrare un fatturato di quasi 500 milioni di euro.

In analogo periodo dell’ultimo biennio, infatti, i flussi esportativi hanno segnato una crescita non da poco, pari a quasi 45 milioni di euro in più rispetto al 2016 e 85 milioni in confronto al 2015, con un incremento del 9,6% che ha portato la provincia di Brindisi - in tema di interscambio commerciale - ad un saldo decisamente più contenuto in relazione alle importazioni (e pari a poco meno di 150 milioni di euro). In pratica, esiste ancora una differenza in negativo tra il denaro in “uscita” (import) e quello in “entrata” (export) ma con una “forbice” sempre più ristretta.

Per avere un’idea del passo in avanti compiuto, basti pensare che in Puglia il saldo in negativo è pari a 460 milioni di euro.

In ambito regionale, sotto la voce esportazioni, nessuno ha fatto meglio di Brindisi: in positivo Bari (+9,1% con un fatturato di export pari a poco più di 2 miliardi di euro), Bat (+7%, con un fatturato in entrata di 272 milioni) e Taranto (+2,3%, con entrate pari a 674 milioni). In negativo le altre, con la peggiore performance che è appannaggio di Lecce (-4,3% ed entrate per 243 milioni di euro), mentre Foggia è al -1,7% (con introiti per 374 milioni di euro). In positivo anche la “bilancia” commerciale della Puglia (+5,9% rispetto ad un anno prima con un importo complessivo di 4 miliardi e 67 milioni di euro). La crescita in provincia, inoltre, è superiore al dato nazionale (+8% e 223 miliardi e 302 milioni di euro in entrata).

Scendendo nel dettaglio, le maggiori entrate in tema di vendite all’estero si registrano grazie all’esportazione di sostanze e prodotti chimici (che fruttano 186 milioni euro), seguiti dai mezzi di trasporto (76 milioni), dagli articoli in gomma e materie plastiche (71 milioni), dai prodotti alimentari, bevande e tabacco (55 milioni), da macchinari e apparecchi (53 milioni), dai prodotti tessili, abbigliamento, pelli e accessori (18 milioni), dagli articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (9 milioni) e dai prodotti dell’agricoltura, della sivicoltura e della pesca (7 milioni).

La variazione maggiore, in termini di percentuale, l’hanno fatta registrare le vendite di prodotti dell’estrazione di minerali da cave e miniere (+612,4%), di prodotti dell’editoria e audiovisivi (+222,7%) e di prodotti di attività artistiche, di intrattenimento e divertimento (136,2%). Più penalizzata, invece, l’esportazione di merci dichiarate come provviste di bordo (-59,4%) e di articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (-22%). [p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Blitz dei Nas in centro commercialesequestrati 500 chili di cibi asiatici

Blitz dei Nas in centro commerciale
sequestrati 500 chili di cibi asiatici

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market
incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Bari, il clan minacciava commesso per i debiti della cocaina: 3 arresti

Bari, il clan minacciava commesso
per i debiti della cocaina: 3 arresti

 
«Mai con Salvini» contro Casapound, rissa sfiorata nel quartiere Libertà

Bari, aggressione a corteo antirazzista
Due feriti. Casapound:«Provocati»
L'on. Forenza: inseguiti per strada Vd

 
Emiliano nomina Stea assessore all'ambienteGennato (FdI): «È alla frutta»

Stea nuovo assessore ambiente Gemmato (FdI): «Emiliano è alla frutta»

 
Brindisi, 85enne muore travolta dal marito mentre fa manovra

Brindisi, 85enne muore travolta dall'auto del marito 

 
Pesce crudo, amore e fantasia, De Laurentiis: «Bari, sei veramente fantastica»

Bari, Decaro consegna le chiavi
del San Nicola a De Laurentiis

 

GDM.TV

Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market
incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 

PHOTONEWS