Martedì 23 Ottobre 2018 | 22:39

NEWS DALLA SEZIONE

Puglia
Regione, nuove accuse sugli appaltiLiviano: ai soliti. Capone: ora querelo. Pugliapromozione: smentito dai dati

Regione, nuove accuse sulle gare. Liviano: ai soliti. Capone: querelo. Pugliapromozione: ecco i dati

 
Protestano i grillini
Puglia, la battaglia delle poltroneScontro sulla commissione antimafia al M5S

Puglia, la battaglia delle poltrone ed è scontro sulla commissione antimafia al M5S

 
In Cassazione
Riti satanici in casa famiglia nel Salento, otto anni a due educatori

Lacce, riti satanici in casa famiglia
Condannati a 8 anni due educatori

 
L'Italia a due velocità
Treni veloci, ok gara a primo lottoper doppio binario Termoli-Lesina

Treni veloci, ok gara a primo lotto per doppio binario Termoli-Lesina

 
Dopo il maltempo
«Casarano, domani scuole chiuse», ma il post del sindaco è un fake sgrammaticato

«Casarano, domani scuole chiuse», ma il post del sindaco è un fake sgrammaticato

 
Durante un'esercitazione
Taranto, botto e fumo da nave militare straniera: «manutenzione»

Taranto, botto e fumo da nave militare straniera: «manutenzione»

 
L'annuncio
Bari, per il ministero: «Giustizia più rapida con gestione digitale delle pratiche»

Palagiustizia, Ministero: «Processi più rapidi con le pratiche digitali»

 
Dopo due anni di indagini
Taranto, contrabbandavano gasolio agricolo: in 7 ai domiciliari

Taranto, contrabbandavano gasolio: 7 arresti, sequestrati 55 mln beni

 
A Barletta
Rapinato in stazione, arrestata donna rumena: si cercano 2 complici

Rapinato in stazione, arrestata donna rumena: si cercano 2 complici

 
A canosa di Puglia (Bt)
Fermato al posto di blocco con 30kg di droga in auto: arrestato un barese

Fermato al posto di blocco con 30kg di droga in auto: arrestato un barese

 
Il rapporto
Puglia, resta un «buco» da 372 milioni nell’efficienza degli ospedali

Puglia, resta un «buco» da 372 milioni nell’efficienza degli ospedali

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

il caso a bari

In questura per il passaporto
imprenditore arrestato
«Condannato senza saperlo»

questura di Bari

BARI - È stato portato in carcere il 23 agosto scorso per scontare una condanna a 5 anni per bancarotta fraudolenta, senza però aver avuto la possibilità di sottoporsi al terzo grado di giudizio a causa di un errore di notifica della sentenza d’appello. Dell’esistenza di una condanna a suo carico divenuta definitiva l’imprenditore barese Domenico Pace, ex titolare della società «Nuove Tecnologie Meccaniche srl», ha saputo soltanto un anno dopo, quando si è recato in Questura per il rilascio del passaporto e lì gli è stato notificato l’ordine di esecuzione con immediata carcerazione.
Dopo 76 giorni in cella, rilevato l’errore nella notifica su istanza del nuovo difensore dell’imputato, l’avvocato Valentina Binetti, il Tribunale ha disposto la scarcerazione dell’uomo perché possa impugnare la sentenza di condanna e proporre ricorso per Cassazione.

L’imprenditore è accusato di aver dissipato beni della società, che si occupava di commercializzazione di presidi sanitari, per circa 600 mila euro portandola così al dissesto. Il fallimento dell’azienda è stato dichiarato nel 2007 e risale a 10 anni fa l’avvio del procedimento penale per bancarotta. In primo grado, nell’ottobre 2013, l’uomo è stato condannato a 5 anni di reclusione dal Tribunale di Bari. Nel gennaio 2016 la Corte di Appello, in assenza del precedente difensore che non si era presentato all’udienza, ha confermato la condanna notificando, però, l’esito del processo ad un avvocato sbagliato, quello cioè che l’imputato aveva nominato nel processo di primo grado e che poi aveva cambiato. Ignaro della conclusione del procedimento, l’imprenditore non ha impugnato la sentenza nei termini, che, quindi, è diventata definitiva nel marzo scorso. Ad agosto, poi, la carcerazione e la revoca della stessa soltanto due giorni fa all’esito di un incidente di esecuzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400