Mercoledì 17 Agosto 2022 | 19:23

In Puglia e Basilicata

Donna trovata morta a Andria forse per un incidente domestico

ANDRIA - Potrebbe essere rimasta vittima di un incidente domestico una donna di 47 anni di Andria, Vincenza Matera, trovata morta ieri in casa e del cui decesso si è appreso solo oggi. Per accertare le cause della morte i famigliari della vittima hanno chiesto che venga eseguito un esame medico

04 Febbraio 2009

ANDRIA - Potrebbe essere rimasta vittima di un incidente domestico una donna di 47 anni di Andria, Vincenza Matera, trovata morta ieri in casa e del cui decesso si è appreso solo oggi. Per accertare le cause della morte i famigliari della vittima hanno chiesto che venga eseguito un esame medico, mentre la Procura di Trani (Bari), informata dell’accaduto, non ha ritenuto di dover aprire un fascicolo d’inchiesta e non ha disposto alcuna autopsia.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti del commissariato di Andria, la donna, forse mentre era intenta alle pulizie di casa, avrebbe perso l’equilibrio o sarebbe stata colta da malore e, cadendo, sarebbe finita con la gola contro lo spigolo di un tavolino. Una ferita rivelatasi mortale, nonostante il tentativo di trasportare la donna in ospedale dopo l’allarme dato da alcuni vicini.


Dall’ispezione cadaverica eseguita da un medico legale e dall’esame dei luoghi, oltre alle testimonianze dei vicini di casa, gli investigatori escludono le ipotesi di un omicidio o di un gesto volontario della donna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725