Mercoledì 21 Novembre 2018 | 17:09

NEWS DALLA SEZIONE

L'intervista
Zeman Jr. con il suo Gela sfida il Bari: «All'attacco, come piace a papà»

Zeman Jr. con il suo Gela sfida il Bari: «All'attacco, come piace a papà»

 
L'inchiesta
Aquarius, sequestro preventivo al porto di Brindisi. Patroni Griffi: «Equivoco»

Aquarius, sequestro preventivo al porto di Brindisi. Patroni Griffi: «Equivoco»

 
Usura a San Girolamo
Denaro in prestito a donna con un tasso del 650%, arrestata coppia barese

Denaro in prestito a donna con un tasso del 650%, arrestata coppia barese

 
Vicino al San Nicola
Bari, sesso con minori: chieste condanne per un insegnante e un pasticcere

Bari, sesso con minori: chieste condanne per un insegnante e un pasticcere

 
Le dichiarazioni
Giornalisti, FNSI: «Di Maio e M5S scimmiottano Trump, sono contro eliminazione precari»

Giornalisti, FNSI: «Di Maio e M5S scimmiottano Trump, sono contro eliminazione precari»

 
40 associazioni
Decreto sicurezza, a Bari raccolte 500 firme contro Salvini

Decreto sicurezza, a Bari raccolte 500 firme contro Salvini

 
La conferenza stampa
Unicef a Taranto, epidemiologo: «I bambini mangiano e respirano diossina»

Unicef a Taranto, epidemiologo: «I bambini mangiano e respirano diossina»

 
L'intervista
Sindaco Salerno: «Non giudico scelta di Polignano, da noi luminarie gratis» FOTO

Sindaco Salerno: «Non giudico scelta di Polignano, da noi luminarie gratis» FOTO

 
Il caso
Scommesse a Bari: 10 milioni di euro dei Martiradonna nascosti alle Antille

Scommesse a Bari: 10 milioni di euro dei Martiradonna nascosti alle Antille

 
Il caso
Canapa "light", a Taranto scattano i sequestri

Canapa "light", a Taranto scattano i sequestri

 
Le decisioni
Tap, la perizia: «Opera non assoggettata alla direttiva Seveso su siti a rischio»

Gasdotto, la perizia: «Non vale Direttiva Seveso». No Tap preoccupati

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

trovate anche due auto rubate

Bomba rinvenuta in box auto
in un condominio di Grottaglie

polizia

GROTTAGLIE (TARANTO)- In alcuni box auto condominiali sgomberati per una procedura di fallimento, gli agenti del Commissariato di Grottaglie (Taranto) hanno trovato un grosso ordigno esplosivo rudimentale e due auto rubate. Gli agenti sono intervenuti in via Jacopo della Quercia, nei pressi liceo artistico, allertati da un Ufficiale giudiziario che stava eseguendo il provvedimento di sgombero di un box auto in cui aveva trovato una Fiat Bravo poi risultata rubata a Sava.

Gli agenti hanno quindi ispezionato anche altri locali scoprendo una lancia Delta, con targa francese, rubata lo scorso luglio a Grottaglie e la bomba. Sul posto è intervenuto l’artificiere della Polizia di Stato che dopo aver messo in sicurezza la zona ha disinnescato il congegno esplosivo. Entrambe le auto sono state restituite ai legittimi proprietari. Le indagini proseguono per stabilire le responsabilità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400