Lunedì 21 Gennaio 2019 | 21:12

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta di Lecce
Mazzette ai magistrati di Trani, imprenditore non risponde. Avvocatessa: estranea ai fatti

Mazzette ai magistrati di Trani, imprenditore non risponde. Avvocatessa: estranea ai fatti

 
La decisione
Regionali, centrosinistra ai gazebo il 24 febbraio per il candidato presidente

Regionali, centrosinistra ai gazebo il 24 febbraio per il candidato presidente

 
Dl semplificazioni
Xylella, il Governo: chi non abbatte gli alberi ammalati rischia il carcere

Xylella, il Governo: chi non abbatte gli alberi ammalati rischia il carcere

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Il caso
Brindisi, macchia scura nelle acque del Porto: al via i controlli

Brindisi, macchia scura nelle acque del Porto: al via i controlli

 
Nel pomeriggio
A fuoco bus pieno di studenti, panico a San Pacrazio Salentino

A fuoco bus pieno di studenti, panico a San Pacrazio Salentino: nessun ferito

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
A Miggiano
Lecce, cade dal tetto di un capannone industriale: morto 72enne

Lecce, cade dal tetto di un capannone: morto 72enne

 
In meno di 24 ore
Ex Ilva, arrivano le prime 600 firme per l'esposto contro emissioni

Ex Ilva, arrivano le prime 600 firme per l'esposto contro emissioni

 
Il ritrovamento
Foggia, trovata carcassa delfino in spiaggia: scattano le indagini Asl

Foggia, trovata carcassa delfino in spiaggia: scattano le indagini Asl

 

In pieno giorno

Truffa del finto avvocato
derubato anziano a Martano

Truffa del finto avvocatoderubato anziano a Martano

Un anziano di 77anni di Martano (Lecce) è stato derubato da un truffatore dopo essere stato contattato da un sedicente carabinieri che lo informava di una grossa violazione in cui era incorsa la figlia sorpresa alla guida di un'auto senza assicurazione. Dall'altro capo del telefono il finto carabinieri lo ha informato che di lì a poco sarebbe intervenuto un avvocato al quale avrebbe dovuto consegnare la somma in contanti di 6.800 euro per risolvere la vicenda. In effetti si è presentato uno sconosciuto che, successivamente, si allontanava dall'abitazione dopo essersi impossessato di oggetti d'oro: lo stesso, faceva perdere le proprie tracce per le via limitrofe. Tutto ciò è avvenuto in pieno giorno.

I Carabinieri, ancora una volta, richiamano l'attenzione e invitano chiunque a contattare il 112 nel caso qualcuno telefoni e inviti ad erogare soldi per evitare problemi a un familiare, ad essere in guardia quando si è alla guida (truffe dallo specchietto) e aprire la porta di casa solo alle persone che sono munite di un tesserino di riconoscimento quali appartenenti a società pubbliche.

In un video alcuni consigli utili in pillole.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400