Mercoledì 17 Agosto 2022 | 07:21

In Puglia e Basilicata

Matera, un «tunnel» per porre fine alla violenza contro le donne

03 Febbraio 2009

violenza sessualeMATERA - Con la costituzione di una rete operativa tra enti locali e associazioni di volontariato, è stato attivato a Matera il progetto “Tunnel” per prevenire ogni forma di violenza contro le donne. L’iniziativa, illustrata dall’assessore comunale alle politiche sociali, Michele Plati, e dalla consigliera di parità, Tonia Giacoia, può contare su un finanziamento ministeriale di 158mila euro e di un confinanziamento degli enti locali per altri 32mila euro. Il progetto “Tunnel”, promosso dal Comune di Matera, conta sull'apporto della Provincia, della Consigliera provinciale delle Pari Opportunità e sull'Azienda sanitaria.

“L'avvio del progetto – ha spiegato Plati – rappresenta uno strumento importante per raccordare, attraverso una rete di collaborazione, attività di formazione, informazione e prevenzione coinvolgendo il mondo del volontariato e dell’associazionismo. Si mettono in campo, tra l’altro, metodologie unitarie di intervento per prevenire e risolvere un problema che è difficile individuare”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725