Sabato 20 Ottobre 2018 | 07:58

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso a Roccanova (Pz)
Crisi editoria: in Basilicata un'edicola resiste da 100 anni

Crisi editoria: in Basilicata un'edicola resiste da 100...

 
Il punto
«Tap arriverà comunque a Brindisi-Mesagne», parla il presidente Emiliano

Tap, Emiliano avverte: gasdotto arriverà a Brindisi-Mes...

 
Sanità
Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

 
Rivedi la diretta
La Voce Biancorossa presenta Marsala-Bari

La Voce Biancorossa presenta Marsala-Bari

 
Consegnate al comune
Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolte 4mila firme

Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolt...

 
Lele è stato dimesso
Negramaro, tour rinviato: nuove date a Bari il 13 e 14 marzo 2019

Negramaro, tour rinviato: nuove date a Bari il 13 e 14 ...

 
Razzia in via Bastioni
Brindisi, immigrato distrugge vetriauto in sosta in centro: arrestato

Brindisi, immigrato distrugge vetri auto in sosta in ce...

 
Dopo l'intervento
Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemel...

 
Commercio
Bari, dopo 66 anni chiudestorica salumeria De Carne«Il marchio lo porto con me»

Bari, dopo 66 anni chiude storica salumeria De Carne «I...

 
Costi della politica
Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degli ex parlamentari

Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degl...

 
Il nodo intramoenia
Ospedali, il giallo visite a pagamentodei medici: le Asl non forniscono i dati

Ospedali, il giallo visite a pagamento dei medici: le A...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Senza arti e in decomposizione

Cadavere tra gli scogli
sul lungomare di Bari

Bari lungomare

BARI - È di un uomo dell’età presunta di circa 40 anni ed era in mare da almeno due mesi il cadavere ritrovato nella tarda serata di ieri tra gli scogli sul Lungomare 9 maggio di Bari. Il cadavere si trova nell’istituto di medicina legale del Policlinico di Bari in attesa dell’ identificazione. Sulle cause del decesso al momento la magistratura barese non fa ipotesi. Sul caso indaga il pm Baldo Pisani che ha incaricato il medico legale Antonio De Donno dei primi accertamenti finalizzati ad dare un nome al corpo. Soltanto in un secondo momento sarà eseguita l’autopsia per chiarire le cause della morte.

L’uomo era di costituzione robusta. Non se ne conosce la nazionalità ma l’analisi delle correnti marine suggerisce che arrivi dall’alto Adriatico oppure da Grecia o Albania. Il corpo, trovato senza vestiti, senza capelli e privo degli arti inferiori e superiori, non ha tatuaggi ma un particolare utile alla identificazione è la presenza di due protesi dentali, sulla destra e sulla sinistra dell’arcata superiore.

La Procura di Bari ha autorizzato l’esposizione del cadavere presso l’istituto di medicina legale per l’identificazione da parte di chiunque abbia un parente scomparso con queste caratteristiche. In questo caso bisognerebbe recarsi a Policlinico di Bari muniti di radiografia cranica oppure di ortopantomografia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400