Sabato 17 Novembre 2018 | 16:04

NEWS DALLA SEZIONE

Decisione della Cassazione
Bari, appalti truccati all'Arca: arresto bis per l'ex direttore

Bari, appalti truccati all'Arca:
arresto bis per l'ex direttore

 
A Taranto
Ex Ilva: black out ferma 3 altoforni. ArcelorMittal: «No danni ambientali»

Ex Ilva: black out ferma 3 altoforni. ArcelorMittal: «No danni ambientali»

 
Operazione dei cc
Dall'Albania con 250kg di marijuana nel gommone, 6 arresti a Brindisi

Nei tubolari del gommone 250kg di droga dall'Albania, 6 arresti a Brindisi VD

 
L'elezione
Cgil Puglia, Gesmundo riconfermato segretario regionale

Cgil Puglia, Gesmundo riconfermato segretario regionale

 
La scoperta
Spagna, la Xylella colpisce un albicocco

Spagna, la Xylella colpisce un albicocco

 
Il figlio del boss
Mafia e scommesse on line, preso sotto casa Tommy Parisi

Mafia e scommesse on line, presi Tommy Parisi a Bari e Martiradonna jr a Pavia

 
Guardia Costiera in azione
Cibo scaduto e congelato male: sequestri in locali a Bisceglie e Trani

Cibo scaduto e congelato male: sequestri in locali a Bisceglie e Trani

 
L'appuntamento
Bari-Palmese: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta del prepartita

Bari-Palmese: il punto con La Voce Biancorossa, rivedi la diretta

 
La maxi-evasione
Tra Foggia e il Salento ecco la «ragnatela» dei signori delle scommesse

Tra Foggia e il Salento ecco la «ragnatela» dei signori delle scommesse

 
Le indagini
Freddato davanti ai videogiochi a Foggia, almeno 3 sicari

Circondato e freddato davanti ai videogiochi a Foggia, almeno 4 sicari

 
L'accusa
Processo escort, Berlusconi pagò le bugie del barese Tarantini

Processo escort, Berlusconi a giudizio: pagò le bugie del barese Tarantini

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Barletta

Ladri all'alba in negozi
e case: cinque arresti

polizia

BARLETTA - Sono partiti dai luoghi utilizzati come deposito per la merce rubata, gli agenti del commissariato di polizia di Barletta, per arrivare a individuare e catturare i presunti ladri che, agivano all’alba, usando attrezzi per scassinare e svaligiare esercizi commerciali, o carte di credito rubate in appartamenti per prelevare denaro dai bancomat. In manette sono finiti Raffaele Capasso, di 32 anni, Pasquale Sabino di 25, Luigi Cafagna di 33 anni, Gabriele Pedico, di 46 anni, e Michele Porcelluzzi di 40.

I cinque, barlettani e con precedenti penali, arrestati in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Trani, rispondono di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti. A corroborare l’attività di indagine della polizia sono stati i video delle telecamere di sorveglianza e altre indagini supportate da strumenti tecnici della polizia, oltre al fatto di avere trovato, nel corso delle perquisizioni domiciliari, la merce asportata nottetempo. I video immortalano il gruppo di malfattori in azione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400