Martedì 16 Luglio 2019 | 13:01

NEWS DALLA SEZIONE

A Foggia e Taranto
Gasolio di contrabbando da Est Europa, 3 arresti e 83 denunce in tutta Italia, anche in Puglia

Gasolio di contrabbando da Est Europa, 3 arresti e 83 denunce in tutta Italia, anche in Puglia

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Grazie alle telecamere
Violentò e rapinò massaggiatrice cinese: 62enne fermato a Ostuni dopo un anno e mezzo

Violentò e rapinò massaggiatrice cinese: 62enne fermato a Ostuni

 
Gioca a Malta
Da Molfetta ai preliminari di Champions con il Valletta FC: la storia di Kevin

Da Molfetta ai preliminari di Champions con il Valletta FC: la storia di Kevin

 
Nel Salento
Lido Conchiglie: auto sfonda guardarail e si ribalta fuoristrada, muore una 33enne

Lido Conchiglie: auto sfonda guardarail e si ribalta fuori strada, muore una 33enne

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 
In via Brancaccio
Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
La lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
L'evento a Otranto
Giornalisti del Mediterraneo, assegnati i premi Caravella: tra loro la iena Pelazza

Giornalisti del Mediterraneo, assegnati i premi Caravella: tra loro la iena Pelazza

 
Calciomercato
Bari calcio, in squadra arrivano in prestito Costa e Folorunsho

Bari calcio, in squadra arrivano in prestito Costa e Folorunsho

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
LecceIl vertice
Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

 
BatIl caso
Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 
MateraUna coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
TarantoLa lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 

i più letti

Dal 16 novembre

Apulia Film Forum
a Vieste confronto
sul cinema che verrà

vieste

VIESTE - Dal 16 al 18 novembre la cittadina del Gargano accoglierà l’ottava edizione di «Apulia Film Forum». Una collaborazione che conferma il primario interesse di Apulia Film Commission per il territorio di Vieste. La Fondazione Apulia Film Commission, quindi, torna anche quest’anno con «Apulia Film Forum» il cui obiettivo è quello di favorire l’incontro e le partnership tra gli operatori del settore audiovisivo, affinché sviluppino buone sinergie per realizzare i progetti filmici in coproduzione da girare in tutto o in parte in Puglia.

«La Regione ha messo l’internazionalizzazione alla base delle sue politiche di sviluppo – ha dichiarato Loredana Capone, assessore all’Industria turistica e culturale della Regione –. Questo vale per tutti i settori produttivi ma, ancor di più, per il settore cinematografico. “Apulia Film Forum” è, dunque, parte integrante del sistema di aiuti all’industria dell’audiovisivo ma, nello stesso tempo, dialoga con il turismo, l’artigianato, il manifatturiero di qualità, il design, l’agroalimentare, i beni culturali, paesaggistici e naturali. Siamo all’ottava edizione del Forum. Il mondo del cinema internazionale conosce ed è abituato a frequentare la Puglia. La scelta di Vieste per la prossima edizione del Forum – ha rimarcato Capone - significa che la Puglia sceglie di reagire e combattere con le armi della cultura e della bellezza la battaglia per uno sviluppo incompatibile con la violenza e l’illegalità, a Foggia, come in qualsiasi altro territorio della Regione».

Di cosa, in realtà, si tratta? Ai partecipanti viene offerta la possibilità di lavorare insieme all’interno del forum, per discutere e presentare i loro progetti filmici avendo l’opportunità di testarli nella loro fase di sviluppo e, quindi, di entrare in contatto con potenziali cofinanziatori, che li aiuteranno nelle fasi successive della produzione. E, si badi bene, all’evento prendono parte produttori e registi provenienti da tutto il mondo. «Apulia Film Forum è uno degli appuntamenti più importanti e qualificanti che Apulia Film Commission realizza – commenta Maurizio Sciarra, presidente di Apulia Film Commission -. Si conferma uno dei progetti di punta che la Regione Puglia ha per spingere imprese e talenti italiani e pugliesi a cimentarsi con il mercato delle coproduzioni, divenuto di nuovo strategico per il cinema e l’audiovisivo Italiano, così come la nuova legge sul cinema sancisce. Ma è altresì occasione di un’importante e qualificata vetrina della nostra regione, dei suoi magnifici territori, così diversi tra loro, nei confronti di autori e produttori stranieri. La loro presenza in Puglia è occasione di conoscenza di una regione che sempre di più si conferma “amica del cinema”, e territorio dove chiunque faccia cinema può trovarsi a suo agio».

Il programma della tre giorni di Vieste, prevede incontri tra produttori per favorire processi di coproduzione, al fine di migliorare le modalità operative dei professionisti coinvolti, indirizzandoli verso la scelta della Regione Puglia, e in questo caso del Gargano, quale location per i propri progetti audiovisivi. I progetti partecipanti saranno presentati dai rispettivi produttori con la particolarità di essere parzialmente finanziati e in cerca di ulteriori coperture per portare a termine il progetto filmico. Il compito del Forum è, infatti, quello di organizzare incontri “one to one” tra i referenti dei progetti e possibili finanziatori. [Gianni Sollitto]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie