Mercoledì 22 Settembre 2021 | 22:27

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Bari

Dal 19 a tutto jazz
con la rassegna Ecotopia

UCI Cinemas Showville, Via Giannini, 9, 70020 Bitetto BA, Italia

UCI Cinemas Showville di Bari

BARI - Dieci concerti, sette appuntamenti fuori programma per un cartellone con i più grandi protagonisti della scena jazzistica nazionale ed internazionale: è il succo della rassegna 2017-2018, giunta alla nona edizione, organizzata dall’associazione 'Nel gioco del jazz' e intitolata 'Ecotopià. La direzione artistica è del maestro Roberto Ottaviano, con il coordinamento del maestro Pietro Laera e del presidente Donato Romito; l’inaugurazione è fissata per martedì 19 settembre con l'esibizione di Paolo Fresu e Uri Caine alla multisala Showille di Bari.

'Ecotopia: il romanzo del nostro futurò è un romanzo utopico scritto da Ernest Callenbach, pubblicato nel 1975. La società descritta nel libro è una delle prime utopistiche nonché ecologiche, ed ebbe influenza sulla controcultura e sul movimento ambientalista nel corso degli anni '70. «Da questa lettura prende spunto il titolo e la realizzazione del programma di questa edizione» ha sottolineato Ottaviano nella conferenza stampa di presentazione della rassegna. «La musica, insieme all’amore per la natura, deve essere considerata un valore aggiunto quale testimone di una bellezza utile e importante per la crescita della comunità. L’idea di cultura che sostiene l'associazione è infatti quella di una ricchezza ineguagliabile e non barattabile per uno sviluppo forte delle idee e dei sentimenti attraverso lo strumento della musica appunto, che rende possibile una utopia insieme al suo impatto ecosostenibile».

Oltre agli appuntamenti musicali, ci saranno letture editoriali, incontri con autori e protagonisti della vita musicale ed il coinvolgimento delle scuole. La rassegna 'Ecotopià si chiuderà giovedì 27 aprile 2018 con un concerto fuori rassegna degli Area Open Project, gruppo musicale italiano attivo dal 1972, che ha creato un originale fusione di differenti generi musicali dal rock progressivo al freejazz alla musica elettronica. I concerti, a parte quello di apertura e i due appuntamenti di 'Bari Hi End’, si terranno a Bari al Teatro Forma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie