Sabato 05 Dicembre 2020 | 10:33

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Lecce all'esame Venezia: uno scontro diretto a tutti gli effetti»

Lecce oggi (ore 14) all'esame Venezia: uno scontro diretto a tutti gli effetti

 
L'emergenza
Covid, la Puglia sarà «gialla» ma i morti aumentano

Covid, la Puglia sarà «gialla» ma i morti aumentano

 
la denuncia
Covid, test rapidi negli studi medici di base: kit non ancora distribuiti dalle Asl

Covid, test rapidi negli studi medici di base: kit non ancora distribuiti dalle Asl

 
il blitz dei CC
Favoreggiamento immigrazione clandestina, maxi operazione in più città italiane: arresti anche a Bari

Immigrazione clandestina, scacco al clan: blitz in tutta Italia, arresti anche a Bari

 
il 9 dicembre
Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

 
L'emergenza
Covid, Puglia «promossa» in zona gialla Basilicata resta arancione. Cosa cambia per bar e ristoranti

Covid, Puglia «promossa» in zona gialla. L' Iss: rischio resta alto. Basilicata resta arancione. Ecco cosa cambia

 
Dati nazionali
Covid in Italia, cala curva contagi (+24mila) e numero decessi (+814): diminuiscono ricoveri in terapia intensiva

Covid Italia, 24mila casi, continua calo dei positivi, ma 814 morti. Diminuiscono ricoveri in terapia intensiva

 
il bollettino
Coronavirus Puglia

Coronavirus Puglia, mai così tanti morti: 72 in un giorno. Altri 1419 casi. Meno ricoveri ma alta percentuale contagi

 
Serie B
Vigilia Lecce-Venezia, mister Corini: «È scontro diretto»

Vigilia Lecce-Venezia, mister Corini: «È scontro diretto»

 
Serie C
Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

 
La decisione
Taranto, furti in ospedale a pazienti Covid, sindaco convoca dg Asl

Taranto, furti in ospedale a pazienti Covid, sindaco convoca dg Asl

 

Il Biancorosso

Serie C
Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiala sentenza
Foggia, consegnava falsi atti giudiziari ai clienti: avvocato condannato a 3 anni

Foggia, consegnava falsi atti giudiziari ai clienti: avvocato condannato a 3 anni

 
Tarantoil 9 dicembre
Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

 
Covid news h 24L'emergenza
Bat, due ambulanze Covid attive da domani su Andria e Trani

Bat, due ambulanze Covid attive da domani su Andria e Trani

 
Leccel'emergenza
Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

 
Baribeni storici
Ruvo di Puglia, museo Jatta chiuso in attesa di restauro: Sisto e D'Attis (Fi) interrogano Franceschini

Ruvo di Puglia, museo Jatta chiuso in attesa di restauro: Sisto e D'Attis (Fi) interrogano Franceschini

 
Materasanità
Matera, l'ospedale non si tocca: «Scongiurata chiusura reparti»

Matera, l'ospedale non si tocca: «Scongiurata chiusura reparti»

 
PotenzaNel Potentino
Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

 
Brindisinel Brindisino
Oria, nasce il «teatro da asporto»: gli spettacoli arrivano sotto casa

Oria, nasce il «teatro da asporto»: gli spettacoli arrivano sotto casa

 

i più letti

carte bollate

Mango, guerra
sui diritti di autore

La moglie del cantautore lucano scomparso cita in giudizio suo cognato la famiglia in tribunale

Mango, guerra sui diritti di autore

Giovanni Rivelli

PotenzaLa famiglia di Mango in guerra legale per l’eredità dei diritti di autore dei brani cantati da Pino. Al centro della contesa c’è in particolare «La rosa dell’inverno», che in questo caso non è il celebre brano del cantautore lagonegrese ma il nome della società «cassaforte» dei diritti di autore sulle opere musicali prodotte fino al 2002.

A promuovere il giudizio è stata la moglie di Pino Mango (anche a nome dei figli) ossia la cantante Laura Valente (ex voce dei Mattia Bazar) che ha citato in giudizio Armando Mango, fratello maggiore del cantautore scomparso, autore di alcuni dei brani musicali e dei testi incisi fino al 2002 e socio ne «La Rosa dell’Inverno Sas».

I due fratelli, in verità, avevano preso le distanze già prima della morte di Pino: non solo si erano separati musicalmente ma avevano avuto anche divergenze sulla gestione societaria tanto che nel 2009 erano arrivati alla sottoscrizione di ben due atti di transazione con cui davano atto della sostanziale situazione paritaria su gestione e divisione degli utili societari.

Così si arriva all’8 dicembre 2014, quando sul palco di Policoro Pino Mango si sente male e dopo poco muore. Celebrati i funerali, il 16 dicembre, Armando è dal notaio: in qualità di unico socio superstite della «Sas» dichiara di non voler proseguire l’attività con gli eredi del fratello, si autonomina amministratore (prima lo era il fratello), ricompone la pluralità societaria cedendo quote societarie ai figli, e preleva le somme disponibili su un conto corrente. A leggerla con i giudici «ha chiuso il conto corrente intestato alla società e destinato la somma prelevata a scopi estranei a quelli societari ed ha cercato, con un atto inefficace, di estromettere gli eredi del socio deceduto dalla compagine sociale».

Eredi che, però, non hanno nessuna intenzione di essere liquidati. E così dopo un primo ricorso cautelare d’urgenza che aveva sostanzialmente giudicato corretto l’operazione fatta dal fratello Armando Mango, il reclamo proposto dai legali di moglie e figli di Pino si è conclusa in modo diametralmente opposta anche perché la società aveva per scadenza il 31 dicembre 2010 e non era stata prorogata. I giudici hanno disposto il sequestro della metà dei proventi, inibito Armando Mango dal compiere «qualsiasi atto dispositivo dei beni societari» e ordinato «di provvedere alla restituzione di quanto prelevato dal conto corrente intestato alla società».

Ma anche al netto di eventuali controricorsi simo ancora alla sola fase cautelare e il giudizio avrà tempi presumibilmente ben più lunghi. La guerra tra i Mango sembra destinata ad andare avanti per molto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie