Venerdì 18 Gennaio 2019 | 11:10

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il furto nel Foggiano
Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Probabile formazione
Bari, contro il Cittanova senza Piovanello e Pozzebon

Bari, contro il Cittanova senza Piovanello e Pozzebon

 
Operazione dei Carabinieri
Droga, operazione dei carabinieri a Barletta: arresti

Traffico di droga, blitz a Barletta: arresti contro clan Cannito-Lattanzio

 
Si chiama Francesco Tomaiuolo
Foggia, saluta la madre e non torna a casa: 15enne scomparso da 5 giorni

Foggia, saluta la madre e non torna a casa: 15enne scomparso da 5 giorni

 
La cerimonia
Matera 2019, domani l'inaugurazioneEcco tutto il programma

Matera 2019, il grande giorno: domani l'inaugurazione, ecco tutto il programma

 
Comune costituito parte civile
Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

 
All'ospedale Vito Fazzi
ospedale Vito Fazzi di Lecce

Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

 
Il salvataggio
Bari, le sparano e diventa cieca: la cagnolina viene chiamata «Carabina»

Bari, le sparano e diventa cieca: la cagnolina viene chiamata «Carabina»

 

solidarietà

Materiale sanitario e farmaci
con volo umanitario
da Brindisi alla Libia

volo umanitario

BRINDISI - Dalla Base di pronto intervento umanitario delle Nazioni Unite (Unhrd) di Brindisi, gestita dal World food programme (Wfp), è partito stamani alle 11.30 un volo umanitario della Cooperazione italiana allo Sviluppo con un carico di 11 tonnellate circa di aiuti destinati alla Clinica universitaria di Sabrata, in Libia, ad 80 chilometri ad ovest di Tripoli. Lo rende noto l’Unhrd con un comunicato.
Il C-130 dell’Aeronautica militare trasporta kit medici contenenti materiale sanitario, nonché farmaci anti-diarroici e per la cura di traumi fisici di vario genere. Con questa donazione, si informa nella nota, la cooperazione italiana allo Sviluppo ha risposto all’appello lanciato di recente dall’ospedale della città portuale libica, con il quale si chiedevano aiuti diretti per poter curare i pazienti.
Le operazioni di carico sono state compiute nell’aeroporto militare 'Orazio Pierozzì di Brindisi dal distaccamento locale dell’Aeronautica militare, con il supporto logistico della Base Unhrd. All’arrivo a Tripoli il materiale sarà preso in carico dall’Ambasciata d’Italia in Libia che gestirà anche la successiva consegna all’ospedale con un trasporto via terra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400