Martedì 11 Agosto 2020 | 12:48

NEWS DALLA SEZIONE

L'INTERVISTA
Pertosa: bene per tutti la decontribuzione

Aiuti fiscali al Sud, Pertosa: «Misura giusta, ottime prospettive per investitori»

 
la protesta
Odg e Assostampa Puglia: «Arpal ritiri bando addetti a comunicazione, si rischia abusivismo»

Odg e Assostampa Puglia: «Arpal ritiri bando addetti a comunicazione, si rischia abusivismo»

 
l'emergenza
Bari, potenziato laboratorio Covid al Di Venere: 500 tamponi al giorno

Bari, potenziato laboratorio Covid al Di Venere: 500 tamponi al giorno

 
verso il voto
Doppia preferenza, Fitto: «Emiliano taccia, racconteremo tutti i suoi disastri»

Doppia preferenza, Fitto: «Emiliano taccia, racconteremo tutti i suoi disastri»

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata positiva una donna rientrata dalla Lombardia su 249 tamponi

Coronavirus, in Basilicata positiva una donna rientrata dalla Lombardia su 249 tamponi

 
NUOTO
I big del nuoto al «Sette Colli», la Puglia vuole lasciare la firma

I big del nuoto al «Sette Colli», la Puglia vuole lasciare la firma

 
tragedia nel Salento
Marina di Alliste, 79enne muore in mare: corpo trovato dai bagnanti

Marina di Alliste, 79enne muore in mare: corpo trovato dai bagnanti

 
consumi
Coldiretti Puglia: «Allarme frutta sottopagata, angurie a un centesimo al chilo»

Coldiretti Puglia: «Allarme frutta sottopagata, angurie a un centesimo al chilo»

 
IL CASO
Flop delle Usca, la Regione Puglia le azzera

Flop delle Usca, la Regione Puglia azzera tutto

 
polizia locale
Bari, passa col rosso e si schianta contro distributore benzina: nei guai un 22enne

Bari, passa col rosso e si schianta contro distributore benzina: nei guai un 22enne

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baril'emergenza
Bari, potenziato laboratorio Covid al Di Venere: 500 tamponi al giorno

Bari, potenziato laboratorio Covid al Di Venere: 500 tamponi al giorno

 
Leccel'iniziativa
Benessere e fisioterapia, un «mare» di solidarietà

Benessere e fisioterapia, l'Ordine dei Medici supporta il progetto «Il mare di tutti»

 
BatIL RACCONTO
Nella Murgia di notte fino all'alba con Federico

Nella Murgia di notte fino all'alba con Federico

 
PotenzaPOLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
Tarantonel Tarantino
«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

 
FoggiaRIQUALIFICAZIONE
San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

 
MateraCovid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 

i più letti

economia in puglia

Ladisa acquisisce RR
salvi 230 lavoratori

ristorazione

BARI - La società di ristorazione Ladisa srl ha formalmente acquisito il complesso della RR Puglia, l’azienda di ristorazione di Noci operante in Puglia, Basilicata e Molise e destinata al fallimento. Lo rende noto un comunicato dell’azienda in cui si sottolinea che si tratta di «un salvataggio che vale 230 posti di lavoro e il futuro di altrettante famiglie».
«Attrezzature, mezzi e soprattutto personale di RR Puglia - è detto nella nota - sono entrati a far parte del patrimonio della holding pugliese Ladisa ristorazione».

«Si chiude così - prosegue la nota - una vicenda iniziata qualche anno fa con l'affitto, da parte di Ladisa, del ramo di azienda di RR Puglia (relativamente ad alcuni servizi di ristorazione), operazione che avrebbe dovuto rappresentare il salvataggio dell’impresa, in realtà poi «condannata» da una mancata commessa del Comune di Brindisi (l'appalto, già aggiudicato, fu poi revocato all’esito di un contenzioso amministrativo), e frenata dalle difficoltà di accesso al mercato e schiacciata dalla forte presenza delle multinazionali».

«Grazie a un tavolo avviato con le organizzazioni sindacali, nonché con gli organi della curatela fallimentare, dai consulenti di Ladisa il Prof. Giannelli e il Dott. Pellecchia e da ultimo con il Tribunale, Ladisa - è detto ancora - ha fatto tesoro del management e del personale dell’azienda di Noci, integrandolo nel proprio organico e arricchendo così il proprio patrimonio di conoscenza».
A seguito di investimenti, precisano infine nella nota i fratelli Sebastiano e Vito Ladisa, «il segmento è già in attivo dal 2016 e sta producendo utili».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie