Martedì 17 Settembre 2019 | 10:14

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

 
Incastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
Serie A
Calcio, Torino - Lecce:

Calcio, Torino - Lecce: affondo dei giallorossi, battono il Toro 2-1

 
Serie C
Calcio, Bari-Reggina:

Calcio, Bari-Reggina: finisce 1-1. Gol di Sabbione

 
I dati
Imprese, vola l'export della Puglia verso Bulgaria e Ucraina: + 68%

Imprese, vola l'export della Puglia verso Bulgaria e Ucraina: + 68%

 
Il bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
Giustizia svenduta
«Sistema Trani», magistrati arrestati: ex pm Nardi rinviato a giudizio

«Sistema Trani», magistrati arrestati: l'ex pm Nardi rinviato a giudizio

 
La tragedia a Triggiano
Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri divise e vendute all'estero»

Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri divise e vendute all'estero»

 
Prorogati i termini
Puglia, Giunta dà il via libera ai libri scolastici gratuiti: ecco come richiederli

Puglia, Giunta dà il via libera ai libri scolastici gratuiti: ecco come richiederli

 
La Regione
Puglia, al via percorso per la scrittura del Piano Strategico

Puglia, al via percorso per la scrittura collettiva del Piano Strategico

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio, Bari-Reggina:

Calcio, Bari-Reggina: finisce 1-1. Gol di Sabbione

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'inchiesta
Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

 
LecceOperazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

 
BrindisiIncastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
BariIl bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
MateraNel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
PotenzaLa challenge
Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

 

i più letti

efferato duplice omicidio a parabita

Uccise giovane
mamma e figlia
ergastolo al killer

Paola Rizzello e la piccola angelica

LECCE - I giudici della Corte d’Assise di Lecce, presidente Roberto Tanisi, hanno condannato all’ergastolo Biagio Toma, 49 anni di Parabita (Lecce). E’ accusato di essere l'esecutore materiale del duplice omicidio di Paola Rizzello, la giovane mamma di Parabita uccisa il 20 marzo del 1991, e della figlioletta di quest’ultima, di due anni e mezzo, Angelica. La piccola fu ammazzata dopo essere stata presa per i piedi e sbattuta più volte contro il muro. I corpi di mamma e figlia furono poi occultati. Quello di Angelica è stato il primo omicidio di un bambino nella storia della organizzazione di tipo mafioso come la Sacra Corona Unita salentina.

Accolta la richiesta del pm Elsa Valeria Mignone che rivolgendosi alla corte aveva detto :«c'è una bambina che da troppi anni aspetta di avere giustizia per sé e la sua mamma». Nel 2001 vennero condannati all’ergastolo i mandanti del delitto, il boss Luigi Giannelli - di cui Paola Rizzello era l'amante - la moglie Anna De Matteis e Donato Mercuri. Sono state le dichiarazioni di Luigi De Matteis, fratello di Anna De Matteis, a permettere di risalire agli esecutori materiali del delitto. Luigi De Matteis, attuale collaboratore di giustizia, in carcere, oppresso dal rimorso, rivelò infatti di essere stato lui insieme a Biagio Toma ad uccidere madre e figlia: De Matteis eliminò la madre a colpi di arma da fuoco e Toma la piccola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie