Giovedì 21 Marzo 2019 | 01:15

NEWS DALLA SEZIONE

Preso nel Bresciano
Bari, preparava sequestro-rapina in Toscana: arrestato Leone «u'astat»

Bari, preparava sequestro-rapina in Toscana: arrestato Leone «u'astat»

 
Il caso
Puglia, le liste d'attesa infiammanoil Consiglio. Passa la «linea» stataleMedici verso sciopero intramoenia

Puglia, le liste d'attesa infiammano
il Consiglio. Passa la «linea» statale
Medici verso sciopero intramoenia

 
Il fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
Cassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
Le dichiarazioni
Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

 
Gratuito patrocinio
Bari, ex vittima stalking indagata per aver falsificato dichiarazioni dei redditi

Bari, ex vittima stalking indagata per aver falsificato dichiarazioni dei redditi

 
Nel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
A taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
Il 25 marzo
Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

 
Nel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
Di Lucera
Operazione antidroga a Isernia: in carcere anche 3 foggiani

Operazione antidroga a Isernia: in carcere anche 3 foggiani

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
LecceIl fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
BariCassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
BatNel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

estate in puglia

Lotta a turisti incivili
sindaco di Fasano
distribuisce volantini

torre canne

BRINDISI - «Vietato Campeggiare»: è l’invito scritto a caratteri cubitali e stampato su migliaia di volantini che si possono leggere lungo le spiagge e la scogliera del territorio di Fasano (Brindisi), località turistica del nord Salento. Li ha fatti stampare il sindaco Francesco Zaccaria (Pd) allo scopo di sensibilizzare cittadini e turisti a preservare la bellezza del territorio locale «con poche e chiare regole di civile convivenza».

E così Zaccaria, dopo aver espresso l'augurio di buona permanenza ai numerosi ospiti del Fasanese, ha anche elencato i comportamenti da non tenere: oltre a quello di impiantare tende, anche quello di sostare con roulotte e camper, per i quali esistono nel territorio spazi privati appositamente dedicati. Il sindaco ha altresì ricordato che lungo la costa è vietato accendere fuochi, usare fornelletti da campo, allestire pic-nic, predisporre tavolate ingombranti in aree comuni dove sono presenti altri bagnanti, transitare o sostare con mezzi a motore, effettuare lavori di manutenzione o riparazione di imbarcazioni o natanti in genere, al fine di preservare la sicurezza della balneazione e la salvaguardia dell’ambiente. Importante anche la regola del non abbandonare i rifiuti lungo la fascia costiera: il sindaco ha ricordato che i trasgressori potranno essere puniti con una multa fino a mille euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400