Martedì 17 Settembre 2019 | 10:59

NEWS DALLA SEZIONE

Nella notte
Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione al Comune

Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione al Comune

 
Verso il 2020
Regionali, Emiliano: niente primarie, la candidatura tocca a me

Regionali, Emiliano: niente primarie, la candidatura tocca a me

 
L'inchiesta
Foggia, truffa fondi Ue: sequestrati beni, interdetti 5 imprenditori

Foggia, truffa fondi Ue: sequestrati beni, interdetti 5 imprenditori

 
L'inchiesta
Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

 
Incastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
Serie A
Calcio, Torino - Lecce:

Calcio, Torino - Lecce: affondo dei giallorossi, battono il Toro 2-1

 
Serie C
Calcio, Bari-Reggina:

Calcio, Bari-Reggina: finisce 1-1. Gol di Sabbione

 
I dati
Imprese, vola l'export della Puglia verso Bulgaria e Ucraina: + 68%

Imprese, vola l'export della Puglia verso Bulgaria e Ucraina: + 68%

 
Il bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
Giustizia svenduta
«Sistema Trani», magistrati arrestati: ex pm Nardi rinviato a giudizio

«Sistema Trani», magistrati arrestati: l'ex pm Nardi rinviato a giudizio

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio, Bari-Reggina:

Calcio, Bari-Reggina: finisce 1-1. Gol di Sabbione

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNella notte
Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione al Comune

Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione al Comune

 
LecceOperazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

 
BrindisiIncastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
BariIl bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
MateraNel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
PotenzaLa challenge
Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

 

i più letti

Dimissioni

Pd, terremoto a Lecce
segretario «fugge» verso Mdp
con oltre 100 amministratori

Piconese lascia il Pd e passa al Movimento Democratico e Progressista.

Il segretario provinciale del Pd, Salvatore Piconse, ha consegnato questa mattina nella mani del segretario regionale del Pd Marco Lacarra, la lettera con le dimissioni dall’incarico del partito, prima della scadenza del mandato prevista per il prossimo autunno. Piconese lascia il Pd e passa al Movimento Democratico e Progressista.

Per il Pd salentino si tratta di un vero e proprio terremoto politico, giacché anche altri 103 tra sindaci, assessori, consiglieri comunali ed ex dirigenti di partito hanno deciso di fare altrettanto, passando tutti dal Pd alla nuova formazione di ispirazione dalemiana. Singolare il caso di Patù dove a dire addio al partito democratico é stato il sindaco, Gabriele Abaterusso ex segretario cittadino ed ex componente della segreteria provinciale, insieme con tutti i consiglieri di maggioranza nel consiglio comunale. In conferenza stampa Salvatore Piconese, che é sindaco di Uggiano La Chiesa, ha spiegato i motivi di una decisione definita il «frutto di una lunga riflessione» su un partito diventato ormai «il partito di Renzi» che ha portato alla rottamazione in questi anni» la storia del partito e del suo popolo».

«Il Pd è in questo periodo - afferma Piconese- una comunità divisa e disorientata poiché in questi anni la 'torsione personalisticà, la venatura populista e plebiscitaria, unita all’occupazione di uno 'spaziò puramente centrista nel panorama politico nazionale, hanno modificato il patrimonio genetico del partito il quale si è del tutto allontanato dei suoi valori fondativi e dei suoi principi originari di democrazia e di giustizia sociale e di libertà».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie