Domenica 19 Gennaio 2020 | 17:44

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

 
La tragedia
Basilicata, auto con tifosi del Melfi investe 2 tifosi del Rionero: uno è morto, l'altro è grave

Lite tra tifoserie: supporter del Melfi investono 2 tifosi del Rionero: uno è morto, l'altro è grave

 
Tragedia sfiorata
Manfredonia, finiscono con l'auto in mare: due ragazzi salvi per miracolo

Manfredonia, coppia finisce con l'auto in mare: salvi per miracolo

 
il match
Bari - Rieti: la diretta della partita

I biancorossi asfaltano il Rieti: 5-2 al San Nicola

 
nel Foggiano
Torremaggiore, uomo trovato carbonizzato in auto bruciata: indagano i cc

Torremaggiore, uomo trovato morto in auto bruciata: indagano i cc

 
l'evento
Bari, Nunzia delle orecchiette vola a New York con il sindaco

Bari, Nunzia delle orecchiette vola a New York con il sindaco

 
i dati
Bari, quattro furti al giorno, ma il trend è in calo

Bari, quattro furti al giorno, ma il trend è in calo

 
L'intervista
Taranto, torna Conte. Sottosegretario Turco: «Decreto per il rilancio pronto»

Conte torna a Taranto. Sottosegretario Turco: «Decreto per il rilancio pronto»

 
Serie C
Bari sfida la Cenerentola Rieti: inizia trittico di gare in 7 giorni

Bari sfida la Cenerentola Rieti: inizia trittico di gare in 7 giorni

 
Per Sant'Antonio Abate
Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

 
Regionali
Emiliano riunisce coalizione della Puglia e risponde a Renzi: «Il problema è a livello nazionale»

Emiliano riunisce coalizione della Puglia e risponde a Renzi: «Il problema è a livello nazionale»

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

 
HomeLa tragedia
Basilicata, auto con tifosi del Melfi investe 2 tifosi del Rionero: uno è morto, l'altro è grave

Lite tra tifoserie: supporter del Melfi investono 2 tifosi del Rionero: uno è morto, l'altro è grave

 
FoggiaTragedia sfiorata
Manfredonia, finiscono con l'auto in mare: due ragazzi salvi per miracolo

Manfredonia, coppia finisce con l'auto in mare: salvi per miracolo

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Leccenel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

l'orrore

Pedofili in azione a Latiano
5 euro per una 15enne incinta

I carabinieri arrestano un «orco» 77enne, in auto con 2 minori e un 23enne. I militari: tantissimi i clienti

pedofilia

di MIMMO MONGELLI

LATIANO (Brindisi) - Faceva prostituire la sorella di 15 anni, peraltro incinta, e altre due ragazzine per 5 euro a prestazione. Il 23enne rumeno che gestiva il giro di prostituzione minorile aveva un notevole giro di clienti. Il più assiduo di tutti - in una settimana di appostamenti i carabinieri lo hanno visto praticamente ogni giorno far salire sulla sua auto a volte due, a volte tre, ragazzine con cui poi si appartava in campagna e aveva rapporti sessuali di gruppo - era un pensionato latianese di 77 anni. L’uomo è stato arrestato ieri dai carabinieri della stazione di Latiano ed è finito agli arresti domiciliari. Il 23enne rumeno che gestiva il giro di prostituzione minorile è, invece, finito in carcere, a Brindisi.

L’arresto del pensionato è avvenuto in flagranza di reato: ieri i carabinieri sono entrati in azione mentre il vecchietto si “intratteneva” all’interno della sua auto, parcheggiata in una strada di campagna, in contemporanea con due ragazzine.

La più grande delle ragazzine ha 17 anni, la più piccola, quella che è incinta, ne ha 15, la terza ne ha 16. Sono tutte e tre rumene, vivono tra Latiano e Mesagne (Brindisi). Il luogo di incontro tra le baby squillo e i loro clienti era sempre lo stesso: il piazzale antistante la stazione ferroviaria di Latiano. Ogni giorno, più o meno allo stesso orario, le tre ragazzine venivano “scaricate” davanti alla stazione da un loro connazionale. A seguire le adolescenti venivano abbordate da uomini maturi, che le facevano salire in macchina e le portavano in aperta campagna. Il più assiduo cliente delle baby squillo - hanno constatato i carabinieri nel corso degli appostamenti effettuati nei pressi dello scalo ferroviario e dei successivi pedinamenti - era questo pensionato latianese di 77 anni.

La “preferita” dall’orco era la più piccola delle tre, quella che è in avanzato stato di gravidanza. Ad accompagnare la 15enne e le altre due minorenni sul posto di “lavoro” era il fratello della ragazzina incinta. Il 23enne rumeno fungeva da autista, ma anche da “protettore” delle baby squillo. Per le prestazioni sessuali delle ragazzine i pedofili, che erano incredibilmente tanti, pagavano 5 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie