Venerdì 22 Gennaio 2021 | 11:11

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Crac del deposito franco al porto di Bari, indagato anche Cassano

Crac del deposito franco al porto di Bari, indagato anche Cassano

 
GdF
È positivo al Covid ma lo trovano in giro: denunciato 67enne a Foggia

È positivo al Covid ma lo trovano in giro: denunciato 67enne a Foggia

 
L'operazione
Blitz contro il narcotraffico tra Puglia e Basilicata: 7 arresti e 21 fermi

Blitz contro il narcotraffico tra Puglia e Basilicata: 7 arresti e 21 fermi
Tra gli spacciatori bambino di 9 anni

 
L'emergenza
Scuola Puglia, in arrivo nuova ordinanza: per le superiori si va verso posticipo di una settimana

Scuola Puglia, in arrivo nuova ordinanza: per le superiori si va verso posticipo di una settimana

 
difesa ambiente
Puglia, «no» a deposito nucleare: maggioranza e opposizione compatti in Consiglio regionale

Puglia, «no» a deposito nucleare: maggioranza e opposizione compatti in Consiglio regionale

 
Dati nazionali
Covid in Italia, 14mila nuovi contagi e altri 521 morti: cresce ancora tasso positività (5,2%)

Covid in Italia, 14mila nuovi contagi e altri 521 morti: cresce ancora tasso positività (5,2%)

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia 1275 casi su 11mila test (11%) e 26 decessi. Boom di guariti, +1500 in 24 ore

Covid, in Puglia 1275 casi su 11mila test (11%) e 26 decessi. Boom di guariti (+1500). 110 positivi in Rssa a Bitonto

 
economia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
La curiosità
Crisi di governo: il politico più cercato su Google è Ciampolillo, batte anche Conte e Renzi

Crisi di governo: il politico più cercato su Google è Ciampolillo, batte anche Conte e Renzi

 
L'intervista
Quagliariello: «Nessun soccorso a Conte, serve un governo di unità»

Quagliariello: «Nessun soccorso a Conte, serve un governo di unità»

 
Lotta al virus
Vaccino Coronavirus, Puglia «frena» somministrazioni: 2700 in 48 ore

Vaccino Coronavirus, Puglia «frena» somministrazioni: 2700 in 48 ore

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
PotenzaGuardia di Finanza
Gioco d'azzardo illecito: sequestrati beni per mezzo milione di euro a 54enne potentino

Gioco d'azzardo illecito: sequestrati beni per mezzo milione di euro a 54enne potentino

 
FoggiaIl caso
Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

 
BariCarabinieri
Controlli a Mola: denunciato uomo positivo al Covid, «Ero uscito a passeggiare»

Controlli a Mola: denunciato uomo positivo al Covid, «Ero uscito a passeggiare»

 
Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

sicurezza stradale

Autovelox più frequenti
nelle strade di Trani

Contro gli amanti della velocità. L'assessore De Michele: «In corso un test sul funzionamento»

autovelox

di NICO AURORA

TRANI - L’autovelox in dotazione alla Polizia locale sta per tornare pienamente operativo. In questi giorni è in atto il collaudo del dispositivo ma, a breve, lo stesso tornerà ad essere impiegato e potrà determinare sanzioni a carico di coloro che superassero i limiti di velocità consentiti. Lo fa sapere l’assessore alla polizia locale, Giuseppe De Michele chiarendo il recente utilizzo dello strumento soprattutto lungo via Falcone, sulla quale sono già presenti quattro velobox per dissuadere gli automobilisti dallo spingere sull’acceleratore.

La presenza dell’autovelox su quella strada, l’altro pomeriggio, aveva determinato non poco stupore tra i cittadini, che avevano ritenuto che quell’attività confermasse i dubbi di molti sull’effettivo funzionamento delle scatole arancioni.

Queste, anche a detta di alcuni pubblici amministratori della città (ne ha parlato recentemente anche il consigliere di maggioranza, Anna Barresi) non solo non avrebbero mai rilevato sanzioni ma, addirittura, sarebbero vuote.

De Michele, invece, conferma invece che «i velobox funzionano, mentre quello che è stato fatto è semplicemente un test di funzionamento dell’autovelox di proprietà del Comune di Trani, e segnatamente della Polizia locale, recentemente tornato nella disponibilità del Corpo dopo le procedure di verifica annuale».

verifiche in corso «Pertanto - chiarisce - in via Falcone non si sono elevate sanzioni ma, semplicemente, verificato il buon funzionamento del dispositivo su una strada ad alta percorrenza. I cartelli di preavviso su ambedue i lati della carreggiata sono stati posizionati per evitare che gli automobilisti inchiodassero improvvisamente, a prescindere della presenza dei velobox, allo scorgere la pattuglia. Di certo, una volta accertato il corretto funzionamento del sistema, potremo prevedere servizi di controllo della velocità sulle principali strade ad alto scorrimento del territorio comunale».

Dunque, nei prossimi giorni gli operatori, che utilizzano il pickup come mezzo operativo a sostegno del presidio mobile, saranno presenti anche in altri luoghi della città.

L’imminente utilizzo dell’autovelox dovrebbe riguardare strade ad altrettanta grande percorrenza come, per esempio, via Superga, via Malcangi e le vecchie statali per Barletta e Bisceglie.

Non sarebbero da escludere anche tratti di strada statale «16», secondo intese da stabilirsi con la Prefettura ed i comuni limitrofi, poiché la normativa dispone che due comandi di Polizie locali contigui non possano effettuare contemporaneamente lo stesso servizio nel raggio di 20 chilometri.

Secondo quanto riferisce ancora l’assessore, «è un momento in cui abbiamo a disposizione più agenti, dobbiamo utilizzarli sul territorio e questo è un ulteriore sistema per fare prevenzione, non cassa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie