Sabato 22 Febbraio 2020 | 23:51

NEWS DALLA SEZIONE

la decisione
Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

 
Tragedia sfiorata
Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

 
Calcio
Bari, mister Vivarini srpona i suoi prima della trasferta contro la Cavese: «Siamo nel momento clou del torneo»

Bari, mister Vivarini sprona i suoi: «Siamo nel momento clou del torneo»

 
L'accordo
Sanità, il Policlinico di Bari collaborerà con l'ospedale di Tirana

Sanità, il Policlinico di Bari collaborerà con l'ospedale di Tirana

 
la decisione
Taranto, facoltà Medicina in ex sede Banca d'Italia

Taranto, facoltà Medicina in ex sede Banca d'Italia

 
agricoltura
Puglia, inchiesta sul Psr: la Finanza in Regione

Puglia, inchiesta sul Psr: la Finanza in Regione

 
la visita
Coronavirus, Decaro: «Il Papa verrà a Bari, in Puglia per ora nessun allarme»

Coronavirus, Decaro: «Il Papa verrà a Bari». In Puglia per ora nessun allarme

 
il vademecum
Coronavirus: i consigli del Ministero della Salute su sintomi e prevenzione dei contagi

Coronavirus: i consigli del Ministero della Salute su sintomi e prevenzione dei contagi

 
l'allarme
Coronavirus: primi 2 morti in Italia, decine di casi in Lombardia e Veneto. Puglia in allerta, nessun caso sospetto

Coronavirus: 2 le vittime in Italia, oltre 50 i contagiati in Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Piemonte. Dipartimento Salute Regione Puglia: «Nessun allarme»

 
la lettera
Marinaio tarantino a Mattarella: «Voglio cedere la mia croce di Cavaliere a eroe della Concordia»

Marinaio tarantino a Mattarella: «Voglio cedere la mia croce di Cavaliere a eroe della Concordia»

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, mister Vivarini srpona i suoi prima della trasferta contro la Cavese: «Siamo nel momento clou del torneo»

Bari, mister Vivarini sprona i suoi: «Siamo nel momento clou del torneo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiasos sicurezza
Foggia, nelle campagne torna il Far West

Foggia, nelle campagne torna il Far West

 
Barila decisione
Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

 
BatTragedia sfiorata
Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

 
BrindisiIl caso
«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

 
PotenzaI controlli
Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

 
Tarantol'illustrazione
Diodato nella sua Taranto: l'omaggio di un artista è virale

Diodato nella sua Taranto: lunedì attestato benemerenza dal Comune

 
LecceNel Salento
Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

 
Materanel Materano
Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

 

i più letti

A Torre Santa Susanna

Bottigliate e coltellate
in discoteca nel Brindisino
Ragazza ferisce 2 giovani

La giovane donna non aveva gradito l'intervento dei due in difesa di un extracomunitario che vendeva rose nel locale

Bottigliate e coltellatein discoteca nel BrindisinoRagazza ferisce 2 giovani

SAN VITO DEI NORMANNI  - Getta a terra un mazzo di rose posato temporaneamente sul suo tavolo da un extracomunitario che cerca di venderle per sbarcare il lunario e, quando due avventori la invitano a raccoglierle per rispetto nei confronti del venditore, lei si innervosisce e li aggredisce ferendoli rispettivamente con una bottiglia e con un coltello tirato fuori dalla borsetta.

Protagonista della bravata è stata la notte scorsa una giovane 22enne brindisina, Sharon Foria, arrestata dai carabinieri della Stazione di Carovigno e ora ai domiciliari con le accuse di tentato omicidio e lesioni personali aggravate.


Il fatto è accaduto in una discoteca di Torre Santa Sabina, sul litorale di Carovigno. Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, la ragazza, all’invito rivoltole dai due avventori e spalleggiata dalle sue amiche, li ha prima ricoperti di insulti e poi ha tirato fuori dalla borsetta un coltello, agitandolo minacciosamente. A quel punto uno dei due avventori ha raccolto le rose da terra ma la ragazza, innervosita, ha lanciato in faccia ad uno dei due una bottiglia di birra, colpendolo al volto, ed ha sferrato una coltellata al torace dell’altro avventore.

I due feriti hanno allertato la security del locale per chiedere l’intervento dei carabinieri che, insieme a personale della discoteca, hanno bloccato la ragazza, portandola in caserma.

I due feriti sono di Carovigno. Il primo, di 33 anni, ha riportato una ferita lacero-contusa allo zigomo sinistro, giudicata dai medici guaribile in 10 giorni, a causa dell’impatto con la bottiglia; il secondo, di 22 anni, guarirà in 15 giorni per una ferita lacero-contusa al lato sinistro del torace provocata dalla coltellata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie