Domenica 20 Gennaio 2019 | 21:52

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

 
L'annuncio
Matera 2019, Bonisoli: «10 mln in arrivo per musei Lanfranchi e Ridola»

Matera 2019, Bonisoli: «10 mln in arrivo per musei Lanfranchi e Ridola»

 
Suicidio sospetto
Martina Franca, trovato impiccato a un albero. La moglie al pm: «Lo hanno ucciso»

Martina Franca, trovato impiccato a un albero. La moglie al pm: «Lo hanno ucciso»

 
La scoperta
Ruvo, donna trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

Ruvo, trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

 
Nel Nordbarese
Trinitapoli, duello a colpi di pistola in strada, un morto e un ferito

Trinitapoli, sparatoria da Far West in strada, un morto e un ferito

 
Serie D
Cittanovese - Bari: la diretta della partita

Il Bari perde l'imbattibilità. La Cittanovese vince 3-2

 
A San nicandro Garganico
Pregiudicato accoltellato nel Foggiano: indagano i cc

Pregiudicato accoltellato nel Foggiano: indagano i cc

 
Truffa nel Leccese
Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

 
La peste degli ulivi
Xylella in agguato nel sud-est barese: l'infezione avanza

Xylella in agguato nel sud-est barese: l'infezione avanza

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 

Fatta brillare a Otranto

Bomba inesplosa a Porto Badisco
i bagnanti la trovano in spiaggia

Bomba inesplosa a Porto Badisco i bagnanti la trovano in spiaggia

OTRANTO (LECCE) - Una bomba da mortaio inesplosa, danneggiata e corrosa, contenente un chilogrammo circa di tritolo, è stata ritrovata da alcuni bagnanti sul litorale di Porto Badisco, nel Salento.

Sul posto sono intervenuti gli artificieri della caserma 'Manes' di Castrovillari (Cosenza) e l’ordigno è stato rimosso e fatto brillare in un’area idonea da personale specializzato della 2/a Compagnia Guastatori dell’11/o reggimento Genio.

Lo stesso personale ha poi provveduto a rimuovere dal terreno schegge e materiale di risulta prodotti dalla esplosione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400