Martedì 16 Luglio 2019 | 12:47

NEWS DALLA SEZIONE

A Foggia e Taranto
Gasolio di contrabbando da Est Europa, 3 arresti e 83 denunce in tutta Italia, anche in Puglia

Gasolio di contrabbando da Est Europa, 3 arresti e 83 denunce in tutta Italia, anche in Puglia

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Grazie alle telecamere
Violentò e rapinò massaggiatrice cinese: 62enne fermato a Ostuni dopo un anno e mezzo

Violentò e rapinò massaggiatrice cinese: 62enne fermato a Ostuni

 
Gioca a Malta
Da Molfetta ai preliminari di Champions con il Valletta FC: la storia di Kevin

Da Molfetta ai preliminari di Champions con il Valletta FC: la storia di Kevin

 
Nel Salento
Lido Conchiglie: auto sfonda guardarail e si ribalta fuoristrada, muore una 33enne

Lido Conchiglie: auto sfonda guardarail e si ribalta fuori strada, muore una 33enne

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 
In via Brancaccio
Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
La lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
L'evento a Otranto
Giornalisti del Mediterraneo, assegnati i premi Caravella: tra loro la iena Pelazza

Giornalisti del Mediterraneo, assegnati i premi Caravella: tra loro la iena Pelazza

 
Calciomercato
Bari calcio, in squadra arrivano in prestito Costa e Folorunsho

Bari calcio, in squadra arrivano in prestito Costa e Folorunsho

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
LecceIl vertice
Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

 
BatIl caso
Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 
MateraUna coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
TarantoLa lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 

i più letti

In bar e centri scommesse

Foggia, selfie dopo le rapine
arrestati 2 fratelli a Foggi

Erano rapinatori seriali di bar tabaccherie e sale scommesse arrestati due fratelli  a Foggia

FOGGIA - Rapinavano a mano armata bar, tabaccherie e centri scommesse. Per questo sono stati arrestati a Foggia due fratelli, Domenico e Marco Guerrieri, rispettivamente di 23 e 20 anni dai Carabinieri di Foggia.   

L'indagine è partita dopo due rapine nel capoluogo del 29 e 31 gennaio dello scorso anno, rispettivamente ai danni di un bar con tabaccheria e di una sala scommesse. Il 29, armati con fucili e pistole, hanno fatto irruzione nel bar Antonaccio di via Grecia facendosi consegnare dal titolare l’incasso della giornata e numerose stecche di sigarette, per poi fuggire a bordo di una Fiat Bravo, sulla quale avevano anche caricato un cambiamonete.

Appena due giorni dopo, un altro colpo analogo, questa volta ai danni del centro scommesse New Bet di via dell’Arcangelo Michele. Anche in questo caso, sempre con i passamontagna e armati con fucili e pistole, avevano fatto irruzione nel locale arraffando l’incasso della giornata e fuggendo ancora con una Fiat Bravo.

Le indagini, durate alcuni mesi, hanno permesso di accertare che Domenico e Marco Guerrieri hanno avuto un ruolo di assoluto rilievo nello stesso gruppo nel quale agiva Rocco Moretti (arrestato in flagranza dalla Polizia per gli stessi reati nel febbraio del 2016), figlio di Pasquale e nipote del più noto omonimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie