Giovedì 15 Novembre 2018 | 15:25

NEWS DALLA SEZIONE

Nell’ex convento Francescani Neri
Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

 
Crisi in Comune
Taranto, il sindaco Melucci valuta il ritiro delle dimissioni

Taranto, il sindaco Melucci valuta il ritiro delle dimissioni

 
L'agguato a Margherita di Savoia
Margherita di Savoia, preso a pistolettate un fabbro di 41 anni: è in coma

Gli sparano e lo abbandonano davanti all'ospedale di Barletta: è in coma

 
Lotta alla droga
Bari, trasportava 150 kg di marijuana: arrestato 38enne di Fasano

Bari, trasportava 150 kg di marijuana: arrestato 38enne di Fasano VD

 
L'audizione alla Camera
Emiliano lasciato solo nella lotta alla Xylella: «Ho fatto tutto il possibile»

Emiliano lasciato solo nella lotta alla Xylella: «Ho fatto tutto il possibile»

 
accusato di pedopornografia
Bari, adescava minori in chat per avere rapporti sessuali: arrestato 37enne

Bari, adescava minori in chat per incontri sessuali: arrestato 37enne

 
L'operazione
Foggia, spacciavano droga in piazza Mercato: 13 arresti, tra cui 3 minorenni

Foggia, spacciavano droga in piazza Mercato: 13 arresti, tra cui 3 minorenni

 
A Bari
Plafoniere in azione: la nuova sede della Regione Puglia si accende

Plafoniere in azione: la nuova sede della Regione Puglia si accende

 
L'incontro
La Puglia a Roma per un turismo lento e sostenibile

La Puglia a Roma per un turismo lento e sostenibile

 
Dopo una perquisizione
Finto dentista dal 2015: cc sequestrano studio medico a Lecce davanti ai pazienti

Finto dentista dal 2015: cc sequestrano studio medico a Lecce davanti ai pazienti

 
Dopo la visita del vicepremier
Bari, criminalità in calo, Salvini: «Promessa mantenuta, il 35% in meno al Libertà»

Bari, criminalità in calo, Salvini: «Promessa mantenuta, il 35% in meno al Libertà»

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Taranto

Vanno all'esame di guida
con trasmettitori e auricolari
denunciati due stranieri

Vanno all'esame di guida con trasmettitori e auricolari denunciati due stranieri

TARANTO - Si erano presentati all’esame di guida con trasmettitori e auricolari con i quali comunicavano all’esterno con alcuni complici, non ancora identificati, che passavano loro le risposte dei quesiti, ma sono stati scoperti e denunciati per truffa dalla Polizia Stradale di Taranto.

Gli agenti sono intervenuti presso gli Uffici della Motorizzazione Civile, dove erano in corso gli esami a quiz per il conseguimento della patente di guida perché il personale incaricato ne aveva fatto esplicita richiesta, avendo notato qualcosa di sospetto tra gli aspiranti.

I poliziotti hanno così raggiunto immediatamente la sala dove erano in corso gli esami e dopo un’attività di osservazione hanno sorpreso due giovani, rispettivamente di nazionalità cinese e del Bangladesh, in possesso di diverse mini apparecchiature elettroniche (auricolari, trasmettitori UMTS, trasmettitori GSM, micro videocamera, micro batterie) a mezzo delle quali comunicavano con i loro complici che si trovavano all’esterno che di fatto procedevano alla compilazione della scheda d’esame.

Le due persone identificate sono state denunciate in stato di libertà per il reato di truffa ai danni dello Stato e le apparecchiature sottoposte a sequestro. Sono in corso ulteriori indagini volte all’identificazione di altre persone coinvolte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400