Sabato 19 Gennaio 2019 | 19:20

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
CARPI FOGGIA 0-2
Il Foggia vince a Carpi: scontro diretto per la salvezza

Il Foggia vince a Carpi: scontro diretto per la salvezza

 
Finisce 1-1
Il Benevento ferma l'ascesa del Lecce: solo un pari al Via del Mare

Il Benevento ferma l'ascesa del Lecce: solo un pari al Via del Mare

 
Serie B
Foggia calcio, Padalino trova Greco: «Lo conosco bene può darci una mano»

Foggia calcio, Padalino trova Greco: «Lo conosco bene può darci una mano»

 
Serie B
Lecce, Liverani e la pressione «Guai a sentirla voglio spensieratezza»

Lecce, Liverani e la pressione «Guai a sentirla voglio spensieratezza»

 
Droga
Foggia, pusher 18enne beccato da cc fugge e si rompe il femore: arrestato

Foggia, pusher 18enne beccato da cc fugge e si rompe il femore: arrestato

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 

Arresto A Porto Cesareo

Sperona l'auto dell'ex moglie
e poi tenta col martello
di colpire la donna

PORTO CESAREO (LECCE) - Prima sperona l’auto della ex moglie, poi tenta di colpire la donna con un martello. É accaduto questa mattina a Porto Cesareo dove un uomo di 43 anni del posto, Cosimo Damiano Rizzello, è stato arrestato dai carabinieri con le accuse di lesioni personali, danneggiamento e atti persecutori.

L’aggressione é avvenuta in pieno centro, sotto gli occhi di numerosi passanti, alcuni dei quali intervenuti a difesa della donna, una trentanovenne anche lei di Porto Cesareo, mettendo in fuga l’uomo.

Raggiunto e bloccato dai carabinieri, l’uomo ha riferito ai militari che era sua intenzione uccidere l’ex consorte e poi costituirsi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400