Sabato 17 Novembre 2018 | 15:52

NEWS DALLA SEZIONE

Decisione della Cassazione
Bari, appalti truccati all'Arca: arresto bis per l'ex direttore

Bari, appalti truccati all'Arca:
arresto bis per l'ex direttore

 
A Taranto
Ex Ilva: black out ferma 3 altoforni. ArcelorMittal: «No danni ambientali»

Ex Ilva: black out ferma 3 altoforni. ArcelorMittal: «No danni ambientali»

 
Operazione dei cc
Dall'Albania con 250kg di marijuana nel gommone, 6 arresti a Brindisi

Nei tubolari del gommone 250kg di droga dall'Albania, 6 arresti a Brindisi VD

 
L'elezione
Cgil Puglia, Gesmundo riconfermato segretario regionale

Cgil Puglia, Gesmundo riconfermato segretario regionale

 
La scoperta
Spagna, la Xylella colpisce un albicocco

Spagna, la Xylella colpisce un albicocco

 
Il figlio del boss
Mafia e scommesse on line, preso sotto casa Tommy Parisi

Mafia e scommesse on line, presi Tommy Parisi a Bari e Martiradonna jr a Pavia

 
Guardia Costiera in azione
Cibo scaduto e congelato male: sequestri in locali a Bisceglie e Trani

Cibo scaduto e congelato male: sequestri in locali a Bisceglie e Trani

 
L'appuntamento
Bari-Palmese: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta del prepartita

Bari-Palmese: il punto con La Voce Biancorossa, rivedi la diretta

 
La maxi-evasione
Tra Foggia e il Salento ecco la «ragnatela» dei signori delle scommesse

Tra Foggia e il Salento ecco la «ragnatela» dei signori delle scommesse

 
Le indagini
Freddato davanti ai videogiochi a Foggia, almeno 3 sicari

Circondato e freddato davanti ai videogiochi a Foggia, almeno 4 sicari

 
L'accusa
Processo escort, Berlusconi pagò le bugie del barese Tarantini

Processo escort, Berlusconi a giudizio: pagò le bugie del barese Tarantini

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

E' ai domiciliari

Molestava ragazzine
arrestato 43enne a Lecce

Adescava on line minorennilucani: in cella un catanese

Con l’accusa di violenza sessuale gli agenti della Questura di Lecce hanno messo agli arresti domiciliari un 43enne leccese, già con precedenti. L’uomo, arrestato in esecuzione di un provvedimento emesso dal gip di Lecce Cinzia Vergine, è accusato di aver seguito, fotografato e poi corteggiato una ragazza di 23 anni fino a palpeggiarla sia per strada e addirittura in una libreria del centro, con la scusa di scattarle delle foto. Il molestatore è indagato anche per un altro fatto analogo risalente allo scorso 3 marzo ai danni di una minorenne nei pressi di una scuola, avvicinata e molestata sempre con la stessa scusa dell’hobby della fotografia. Il sospetto degli inquirenti è che possa aver adescato anche altre giovani vittime, invitate a sporgere denuncia presso gli uffici della Questura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400